Tratto dallo speciale:

Rimborso pensioni: ad agosto solo il 12%

di Barbara Weisz

scritto il

Il rimborso pensioni di agosto è costato 2,18 miliardi, il 12,4% della somma non erogata in seguito al blocco pensioni: calcoli Cgia Mestre per fasce di pensione.

Con l’assegno del 3 agosto di rimborso pensioni, coloro che prendono trattamenti fra tre e sei volte il minimo si sono visti pagare la mancata rivalutazione degli anni passati in base al decreto pensioni del Governo (dl 65/2015), che però ha previsto una restituzione parziale, pari al 12,4% di quanto sarebbe stato pagato in caso di rimborso integrale. La mancata rivalutazione degli anni 2012 e 2013 è costata ai pensionati 17,6 miliardi di euro, il rimborso pensioni di agosto vale invece 2,18 miliardi. I calcoli sono della CGIA di Mestre.

=> Rimborso pensioni: il calcolo INPS per soglie

Come è noto, il decreto pensioni del Governo è intervenuto dopo la sentenza della Corte Costituzionale che ha bocciato il blocco rivalutazione pensioni superiori a tre volte il minimo deciso dal Salva Italia di fine 2011 (la Riforma Fornero). Il provvedimento dell’esecutivo non ha disposto la restituzione integrale degli arretrati, ma ha introdotto un sistema di rimborso pensioni parziale con una rivalutazione diversa per il biennio 2012-203, il seguente 2014-2015, e gli anni dal 2016 in poi.

=> Pensioni: rimborso e rivalutazione, la legge

La Cgia ha calcolato il costo delle operazioni al netto degli effetti fiscali: come detto, nelle tasche dei pensionati è finito un totale di 2,18 miliardi, il 12,8% dei 17,6 miliardi non erogati in seguito al blocco pensioni. La restituzione ha riguardato 4,5 milioni di pensionati, che nel 2012 percepivano un assegno mensile lordo fra 1.406 e i 2.895 euro, che corrisponde a una pensione 2015 compresa fra 1200 e 2mila euro netti al mese. Ecco, in tabella, i calcoli sugli arretrati restituiti in agosto riferiti a diversi importi di pensione.

Pensione netta 2015 pensione lorda 2015 arretrati lordi arretrati netti incassati il 3 agosto
1.207 1.519 796 601
1.276 1.620 849 640
1.344 1.721 902 679
1.413 1.822 955 717
1.482 1.924 699  523
1.547 2.020 530 396
1.615 2.121 556 416
1.676 2.221 583 429
1.733 2.322 609 445
1.790 2.423 440  320
1.843 2.516 331  239
1.900 2.617 344 247
1.957 2.718 357 255
2.014 2.818 370 263

.

I Video di PMI

Pensioni: tutti i modi per ritirarsi nel 2020-21