LavoroImpresa

Contributi agevolati per assunzione Neet

Assunzioni Neet agevolate grazie al nuovo Incentivo Occupazione Giovani. Il Decreto 394 del 2 dicembre 2016, come modificato dal Decreto 454 del 19 dicembre 2016, ha previsto contributi agevolati a carico del datore di lavoro per le assunzioni effettuate nel 2017. Tetto massimo del bonus pari a 8.060 euro annui per ogni giovane assunto. I […]

Bonus Sud: requisiti pratici

Il bonus Sud, introdotto dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 367 del 16/11/2016 e successivamente rettificato dal Decreto Direttoriale 18719 del 15/12/2016, prevede un incentivo per quei datori di lavoro privati che assumono giovani di età compresa tra i 16 e i 24 anni ovvero con più di 24 […]

Patent box 2017: marchi non agevolabili

Il patent box, la detassazione su alcuni beni immateriali prevista dalla Legge di Stabilità 2015, fa un passo indietro. Ad intervenire sul campo di applicazione dell’agevolazione è l’articolo 56 del Decreto-legge del 24 aprile 2017, n. 50 che ha escluso i marchi dal novero dei beni agevolabili. Benefici fiscali riconosciuti, invece, per le richieste di […]

Evitare liti fiscali: guida e strumenti

Ecco gli strumenti deflativi del contenzioso offerti dall’Agenzia delle Entrate ai contribuenti che vogliono evitare liti con il Fisco: accordi vantaggiosi per entrambe le parti.

Agevolazioni per aziende agricole

La Legge di bilancio 2017 interessa le aziende agricole con diversi provvedimenti: innalzamento percentuali di compensazione IVA per animali vivi di specie bovina e suina, ripristino agevolazione fiscale per trasferimenti di proprietà di fondi rustici nei territori montani aumento stanziamento del programma 1.3 del Ministero, istituito dall’art. 23-bis del decreto-legge n.113 del 2016 esenzione IRPEF […]

Mutui agevolati per giovani aziende agricole

Scadenza 12 maggio per il  bando di insediamento giovani in Agricoltura. Obiettivo, favorire il ricambio generazionale agevolando gli under 40 che intendono acquistare un’azienda agricola con mutui a tasso agevolato. A disposizione 65 milioni di euro, di cui 5 destinati a chi avvia l’attività nei comuni interessati dal sisma nel 2016.

F24 oltre mille euro: le nuove opzioni

Sono cambiate le regole per l’uso del modello F24 in relazione ai contribuenti senza partita IVA. Il decreto legge 193/2016 consente ora di eseguire versamenti di imposta con modello F24 cartaceo anche quando l’importo da versare, in assenza di compensazioni, è pari o superiore a 1.000 euro.

Semplificazione fiscale: novità 2017

Fisco in pausa nel periodo compreso tra il 1° agosto e il 4 settembre di ogni anno. Sono queste le novità in materia di semplificazione fiscale introdotte dal D.L. 193/2016. In particolare l’articolo 7-quater, commi 16 e 17 prevede la sospensione dei termini per la trasmissione di documenti e informazioni richiesti dall’Agenzia delle Entrate o […]

Cedolare secca: novità e sanzioni

Il mancato rinnovo dell’opzione della cedolare secca nel contratto di locazione non comporta più la revoca dell’imposta sostitutiva. Il comportamento concludente del contribuente, infatti, sarà necessario a dimostrare le volontà di mantenere attiva l’opzione. E’, quindi, importante che si proceda a pagare regolarmente la cedolare e compilare l’apposito quadro della dichiarazione dei redditi. Rimangono applicabili […]

Spesometro, scadenze e invio dati fatture

Due scadenze (semestrali) nel 2017 e quattro scadenze (trimestrali) a partire dal 2018. È questo, in sintesi, il calendario delle scadenze del nuovo spesometro recentemente introdotto dal Dl 193/2016 convertito, con modificazioni, dalla legge 1 dicembre 2016, n. 225. L’adempimento è per tutti i soggetti passivi ai quali è fatto obbligo di trasmettere telematicamente all’Agenzia […]

Dichiarazione integrativa: più tempo per le correzioni

Termini di presentazione della dichiarazione integrativa a favore più lunghi grazie alle modifiche introdotte dall’articolo 5 del Dl 22/10/2016, n. 193 ai commi 8 e 8-bis del DPR 322/1998 e all’articolo 8 del DPR 22 luglio 1998, n. 322. Coinvolte dal processo di modifica sono le dichiarazioni dei redditi, dell’Irap e dei sostituti d’imposta, per […]

Ammortamento 140% sui software

Maxi-ammortamento al 140% anche per i software acquistati nel 2017. E’ quanto prevede il comma 10 dell’articolo 1 della Legge di Bilancio (L. 232/2016): i soggetti che effettuano investimenti in beni materiali strumentali nuovi utili a favorire processi di trasformazione tecnologica e digitale secondo il modello Industria 4.0 beneficiano di una maggiorazione del costo di […]

Notifica avvisi di accertamento e cartelle

Anno ricco di novità sul fronte della riscossione, dell’accertamento e pagamento delle cartelle. Il DL 193/2016, infatti, è intervenuto in maniera efficace stabilendo lo scioglimento di Equitalia (con contestuale trasferimento di tutte le attività al nuovo ente chiamato Agenzia delle Entrate – Riscossione) e introducendo importanti modifiche in tema di riscossione nonché in merito alle […]

Split payment: benefici e difficoltà

La legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Stabilità 2015) ha modificato il DPR 633/1972, introducendo l’art. 17-ter, recante il meccanismo dello split payment. In pratica, per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate nei confronti di Stato ed enti pubblici, l’imposta è versata dai questi ultimi: al fornitore verrà pagato il […]

Agriturismo: tassazione semplificata

Dalle ultime rilevazioni Istat di ottobre emerge la conferma del trend di crescita del settore agriturismo. Le aziende autorizzate nel 2015 sono aumentate del 2,3%. In incremento anche la presenza dei clienti rispetto al 2014 (+4,9%). Ma cos’è che spinge così tanto l’attività degli agriturismi? Una disciplina fiscale semplificata: imposte sul reddito, IVA e IRAP […]

Spesometro e Comunicazioni IVA nel 2017

Le nuove regole contenute nel decreto collegato alla Legge di Bilancio 2017 rappresentano un vero e proprio accanimento fiscale nei confronti di imprese e professionisti. Il Dl 193/2016 introduce, infatti, la scadenza periodica per spesometro e dichiarazioni IVA. Così facendo, il legislatore, nel tentare di contrastare l’evasione fiscale, punisce i contribuenti assegnando loro adempimenti insostenibili […]

Incentivi assunzione: motivi di esclusione

Il D.Lgs. 14 novembre 2015, n. 150, all’articolo 31 elenca i principi generali di fruizione degli incentivi in materia di assunzioni di personale. Si tratta di un articolo particolarmente importante in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive poiché fornisce indicazioni sul corretto uso degli incentivi. Dalla lettura del testo normativo escono […]