Francesco Mantica

Beni ai soci, eccesso di delega nella nuova normativa

Non è una novità , almeno nel nostro paese, eppure anche questa volta il fisco sembra avere un tantino esagerato. Il provvedimento direttoriale del mese scorso, relativo alle comunicazioni sui beni concessi in uso a soci e familiari, sembra andare infatti ben oltre al contenuto della delega disciplinata dal comma 36 dell’art. 2 del dl 138 […]

Il risparmio fiscale è elusivo…

Ogni operazione commerciale che porta l’azienda a vantaggi fiscali può essere considerato abuso di diritto e quindi punibile come elusione fiscale. Lo afferma la Corte di Cassazione con la sentenza 25537 del 30 novembre 2011, respingendo il ricorso di una grossa azienda che aveva contestato un’operazione giudicata elusiva nell’ambito di una triangolazione societaria.

Società  in fallimento: niente obbligo di comunicazione PEC

Comunicare l’indirizzo di posta elettronica certificata al competente Registro delle Imprese non è più un obbligo per le società  fallite. Lo ha stabilito il ministero dello sviluppo economico con il parere n.223761 reso noto a fine novembre. Quanto disposto dall’art. 16, comma sesto, del decreto legge 185/08 non vale più, pertanto, per le società  in […]

Regolarizzazione IVA negata in caso di elusione fiscale

No alla procedura di regolarizzazione dell’Iva se il contribuente effettua fatture per operazioni inesistenti. Lo ha deciso la Corte di Cassazione con una sentenza emessa il 18 novembre 2011, secondo cui il contribuente è tenuto a provare la buona fede in caso venga accusato di effettuare operazioni commerciali elusive.

Evasione, la stretta sui patrimoni dei contribuenti

Evasori presenti e possibili, attenzione. Il fisco, in periodo di crisi dei bilanci dello Stato, è particolarmente aggressivo e in Italia, dato l’alto e conclamato tasso di evasione, è particolarmente affamato e pericoloso. Con redditomentro, spesometro e obbligo della comunicazione di beni dati in godimento ai soci l’Agenzia delle Entrate è ora perfettamente in grado […]

Beni ai soci, la nuova normativa

L’Agenzia delle entrate ha emanato recentemente un provvedimento direttoriale relativo alla trasparenza sui beni ai soci. Oggetto dello stesso sono le modalità  e i termini di comunicazione dei dati relativi ai beni di cui un’impresa dispone che sono concessi a soci e familiari. Secondo il provvedimento di tutti i soci o i familiari che hanno […]

Liti tributarie, l’ultimo appello scade il 30 novembre

Salvo eventuali proroghe, coloro che abbiano cause aperte con l’Agenzia delle Entrate pendenti al 1 maggio 2011 fino a 20 mila euro possono chiudere le liti tributarie con il versamento delle somme dovute entro fine mese.

La stretta creditizia mette a rischio il sistema delle Pmi

Lo chiamano in gergo Credit crunch: una stretta creditizia dovuta in genere a situazioni di crisi economica e crisi di liquidità  delle banche che, rendendo difficile l’accesso al credito, mette in difficoltà  molte imprese, soprattutto quelle più piccole che hanno difficoltà  a fornire le maggiori garanzie richieste.

Società  di comodo: reversibili con un esercizio fiscale in utile

Basterà  un solo esercizio fiscale in utile, che interrompa la realizzazione di perdite sistemiche, per uscire dalla famiglia delle società  di comodo: il rientro tra le società  operative è infatti automatico nel momento in cui avviene una interruzione della reiterazione delle perdite.