Edilizia

Detrazioni casa trainano mercato immobiliare

Bonus Ristrutturazione ed Ecobonus Nei primi tre mesi del 2016 le compravendite immobiliari sono cresciute del 17,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Particolarmente positivo il dato relativo al residenziale, + 20,6%. Boom dei mutui, il cui valore è raddoppiato rispetto al 2014, passando da 31,8 miliardi a 62,1 miliardi (+95,3%). Secondo il Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, che ha presentato i dati nel corso del convegno "Fare Casa: sostegno al credito e agevolazioni fiscali per l’abitare delle famiglie italiane". «Il complesso delle misure sulla casa hanno una triplice valenza di policy: il...

Ristrutturazioni in Edilizia, i permessi caso per caso

Edilizia In un momento fiscalmente favorevole agli interventi di ristrutturazione edilizia è utile conoscere tutti gli adempimenti necessari per avviare i lavori, oltre ai requisiti per accedere alle agevolazioni. Questo, grazie al bonus in forma di detrazione del 5o% sulle spese sostenute, estesa dalla Legge di Stabilità a tutto il 2016 (per lavori fino a 96mila euro su ogni singolo immobile. Per i piccoli interventi di ristrutturazione non è necessaria alcuna segnalazione, per altri basta comunicare l'inizio lavori, per altri ancora servono la SCIA (segnalazione certificata di inizio...

Sogeea UOT: pratiche edilizie online

Servizi online Si chiama UOT (Unità Organizzativa Tecnica), il nuovo servizio innovativo che permette al cittadino di gestire comodamente online le pratiche edilizie indirizzate al Comune per lo Sportello Unico per l’Edilizia (SUE). Si tratta di una piattaforma web con elevati livelli di certificazione e sicurezza realizzata da Sogeea SpA, la quale offre anche un servizio di help desk, azzerando i tempi e monitorando ogni processo di lavorazione sia da parte del richiedente che dell'Amministrazione. Punto di forza di UOT è l'essere estremamente semplice ed intuitivo, con vantaggi evidenti sia per le...

Comprare casa oggi: prezzi e mutui sotto la lente

Acquisto immobili Il mercato immobiliare nel 2015 ha registrato una crescita per il secondo anno consecutivo, dopo una serie negativa iniziata nel 2006 e proseguita fino al 2013, crescita sostenuta dei mutui, con prezzi ancora in discesa ma con una curva sempre meno accentuata: i dati di mercato si inseriscono in un contesto legislativo che vede diverse agevolazioni fiscali per chi compra casa. => Nuovi sgravi sui trasferimenti immobiliari Nell'ultimo trimestre dell'anno i prezzi sono scesi dello 0,2%, rispetto al periodo luglio-settembre e dello 0,9% a livello tendenziale, quindi sullo stesso...

Condoni edilizi, domande ferme

Condoni edilizi Ferme 5,4 milioni di istanze di condoni edilizi, nonostante la prima legge che ha dato il via a questo tipo di sanatoria risalga ad oltre trent'anni fa (la Legge n. 47/85). In dettaglio stando a quanto emerge dal Rapporto del Centro Studi Sogeea, illustrato in Senato in occasione del convegno «Trent'anni di condono edilizio in Italia: criticità, prospettive e opportunità», sono ancora 5.392.716 le domande domande di condono edilizio rimaste inevase, contro un totale di 15.431.707 di istanze presentate. => Condono Edilizio 2016: novità e informazioni Mancati introiti In...

Nuovo codice appalti: luci e ombre

Appalti È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Codice degli Appalti (decreto legislativo 50/2016 “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”) che si applica a tutte le gare indette dal 19 aprile 2016. => Codice appalti, le novità...

Codice appalti, le novità della riforma 2016

Edilizia Appalti Il nuovo Codice degli appalti pubblici e dei contratti di concessione è stato approvato dal Consiglio dei Ministri, in esame preliminare, su proposta del Presidente Matteo Renzi e del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio. Il decreto legislativo attua le direttive europee 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 26 febbraio 2014, sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori speciali dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei...

Costruzioni, immobiliare in ripresa

Costruzioni Primi segnali di ripresa per il settore delle costruzioni, dopo ben 8 anni di flessione: ad annunciare l'inversione di tendenza è l'ANCE, l'Associazione Nazionale dei Costruttori Edili, sulla base delle previsioni effettuate per quest'anno nel documento sulla congiuntura di febbraio 2016. Le proiezioni sono frutto delle rilevazioni sull'economia italiana nel complesso, che nel 2015 è tornata a crescere con un aumento del +0,9% del PIL rispetto al 2014 e si prevede che nel 2016 l'aumento sarà più sostenuto e pari al +1,4%. => Edilizia in Italia: il mercato 2015 Questo fa ben...

Reverse charghe per impianti fotovoltaici

Fotovoltaico L'applicazione del reverse charge agli impianti fotovoltaici ha destato non pochi dubbi, dal momento in cui è entrata in vigore la disciplina dell'inversione contabile. Il reverse charge, lo ricordiamo, è il meccanismo fiscale che regolamenta l'applicazione dell'imposta sul valore aggiunto (IVA): colui che beneficia di una cessione di beni o di una qualunque prestazione legata all'erogazione di servizi, se è soggetto passivo nel territorio dello Stato, deve assolvere agli obblighi legati all'imposta invece di colui il quale cede o presta il servizio. => Edilizia: il Reverse Charge...

SCIA, modello unico in tutta Italia

Ristrutturazione edilizia Tra le bozze di decreto legislativo approvate dal Consiglio dei Ministri nei giorni scorsi c'è anche quello che introduce novità per il settore dell'edilizia, soprattutto per quanto riguarda la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) il cui modello è stato standardizzato in tutto il territorio nazionale. Si tratta della bozza di decreto per la semplificazione della SCIA, approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri in attuazione della Riforma Madia (Legge 124/2015). => Permessi a costruire e SCIA: il modulo unificato Tempistiche Il decreto prevede il...

X
Se vuoi aggiornamenti su Edilizia

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy