Tratto dallo speciale:

Pensioni: deroga INPS per 10mila lavoratori

di Noemi Ricci

scritto il

Circolare INPS: deroga dal nuovo regime di decorrenza pensionistica per alcune tipologie di lavoratori, con un limite di 10mila "fortunati".

Pensioni INPS: deroga dal nuovo regime delle decorrenze pensionistiche per alcune tipologie di lavoratori, indicati nella Circolare n. 90 del 24 giugno 2011, a cui si applicano le norme dell’art. 12, comma 5 della legge n.122/2010 (allegato 1). In particolare si fa riferimento all’estensione della deroga ai lavoratori in mobilità ordinaria (articolo 1, comma 37, della legge n. 220/2010, allegato 2).

Dunque, per determinati lavoratori si continuerà ad applicare la norma sui trattamenti pensionistici validi prima dell’entrata in vigore del decreto legge n. 78/2010, con particolare riferimento alle finestre di accesso al pensionamento.

Il limite è di 10.000 lavoratori in totale, tra coloro che matureranno i requisiti per il pensionamento, sia per le pensioni di anzianità che per quelle di vecchiaia, a partire dal 1° gennaio 2011.

Considerando questo vincolo, la deroga si applicherà ai seguenti lavoratori, che verranno posti in un’apposita graduatoria di potenziali beneficiari:

  • posti in mobilità ordinaria in base ad accordi stipulati entro il 30 aprile 2010;
  • posti in mobilità lunga in base ad accordi stipulati entro il 30 aprile 2010;
  • titolari di prestazione straordinaria a carico dei fondi di solidarietà al 31 maggio 2010.

Per usufruire delle deroga è necessario manifestare la propria volontà all’atto della presentazione della domanda di pensionamento.

_____________________________

ARTICOLI CORRELATI

n.90 del 24 giugno 2011