All’assemblea di Confartigianato tenutasi a Expo 2015, il presidente Merletti ha ricordato: “la priorità è il problema fiscale. Con il 68,3% di tassazione non si va da nessuna parte. Tra il 2005 e il 2015 l’Italia è stato il Paese europeo che ha subito il maggiore aumento della pressione fiscale, con il risultato che oggi paghiamo 29 miliardi di tasse in più rispetto alla media dell’Unione europea”.