Avere un politico in famiglia rende da 500 a 2.000 euro di stipendio in più: lo dimostra una ricerca condotta degli economisti Marco Manacorda (Queen Mary University di Londra) e Stefano Gagliarducci (Università di Roma Tor Vergata), nel settore privato, negli anni 1985-2011, con particolare evidenza nel Centro-Nord.