Tratto dallo speciale:

Mercato del software: arrivano le licenze di seconda mano

di Noemi Ricci

scritto il

Il nuovo trend del mercato delle licenze software usate che consente alle imprese di ridurre i costi ed ottenere liquidità.

Per ottimizzare i costi ed ottenere benefici economici ed organizzativi diretti e indiretti le imprese dovrebbero valutare attentamente i software da utilizzare nella propria organizzazione prestando particolare attenzione alla licenza d’uso.

Compravendita di licenze usate

Uno dei trend emergenti degli ultimi tempi è quello della compravendita delle licenze software usate, reso lecito da una recente sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, la quale ha stabilito che l’autore di un software non può opporsi alla rivendita delle licenze usate. Questo apre ad interessanti opportunità di risparmio per le PMI in tempo di crisi, potendo sia comprare software usato, risparmiando fino al 50%, che venderlo, ottenendo così liquidità dalla cessione di prodotti non più utilizzati. Tra le alternative c’è anche la permuta di sofware.

=> Come scegliere le licenze d’uso dei software aziendali

Resoft, trader multi-vendor

Si tratta di un mercato emergente anche in Italia, dove stanno nascendo nuove realtà come Resoft che si propone sul mercato italiano come trader multi-vendor di riferimento sicuro ed affidabile: «nell’attuale quadro economico, diventa vitale per le aziende ottimizzare la spesa ICT anche attraverso una più attenta gestione delle licenze software. Grazie al nostro supporto end to end su tutto il processo di compravendita, ogni azienda può valutare opportunità di cessione di prodotti dismessi, risparmiare sull’acquisto di licenze usate, accedendo a prodotti software di gamma più alta rispetto a quelli tipicamente alla portata della sua capacità di spesa, o affrontare in modo completamente nuovo lo spiacevole imprevisto di un license audit», spiega Guido Mastrolia, CEO di Resoft. L’azienda offre ai propri clienti totale trasparenza per tutte le fasi della compravendita, un team di esperti per l’assistenza tecnico-commerciale, un servizio di consulenza legale su tutte le fasi della contrattualizzazione, tutta la documentazione necessaria a certificare la provenienza e la titolarità da parte dell’azienda cedente i diritti d’uso e una serie di garanzie accessorie e modulabili in base alle specifiche esigenze del cliente. Per maggiori informazioni consultare il sito Resoft.