GDPR: durante e dopo le 72 ore

di Chiara Basciano

pubblicato il

Imparare a gestire gli attacchi informatici nei tempi stabiliti dal GDPR.

Marco Rottigni, Sr. Product Marketing Manager EMEA, spiega come rispondere in maniera tempestiva ad un eventuale attacco informatico. Considerato che l’articolo 33 del GDPR richiede la notifica delle brecce informatiche entro 72 ore dalla scoperta è necessario dotarsi della tecnologia capace non solo di rispondere in maniera rapida, ma di seguire anche tutte i successivi passi necessari per analizzare l’attacco e individuare i soggetti conivolti in esso. Sarà inoltre analizzato il modo migliore per prevenire gli attacchi e fortificare la protezione dei dati  informatici.

Informazioni sull'evento: