Tratto dallo speciale:

Antivirus per Android: i migliori sul mercato

di Redazione PMI.it

scritto il

Proteggere smartphone e tablet significa scegliere un antivirus efficace per il sistema Android: ecco le migliori soluzioni attualmente sul mercato.

Smartphone e tablet sono risorse digitali di uso comune, strumenti utilizzati sempre più spesso in ambito lavorativo e di conseguenza spesso contenenti informazioni riservate e dati personali meritevoli di protezione. Il rischio che il sistema operativo Android – il più diffuso al mondo – sia preso di mira da virus e malware è quindi concreto.

Dotarsi di un Antivirus efficace diventa quindi una scelta obbligata, una strategia per proteggersi dagli attacchi informatici che possono danneggiare il dispositivo e prelevare dati sensibili. Un antivirus completo è quello che è in grado di monitorare il sistema operativo in tempo reale, intercettando eventuali malware durante la navigazione e prevenendo conseguenze spiacevoli.

Come scegliere l’antivirus

Quali sono i migliori Antivirus per Android disponibili? I requisiti da prendere in esame rivestono un’importanza determinante per garantire efficacia a 360 gradi. L’Antivirus deve:

  • assicurare la massima protezione rilevando anche gli ultimi malware in tempo reale;
  • caratterizzarsi per un’usabilità ottimale, vale a dire non deve gravare eccessivamente sul consumo energetico del dispositivo e, soprattutto, non deve rallentare il sistema operativo in generale.

I due prodotti illustrati qui di seguito occupano le prime posizioni della classifica dedicata ai migliori Antivirus a pagamento disponibili sul mercato:

Kaspersky Lab Internet Security 2019

L’Antivirus Kaspersky Lab Internet Security 2019 è disponibile per dispositivi Android, ma anche su piattaforme Windows 10, Mac OS X e Windows XP. Durante l’utilizzo del proprio device Android, sia navigando sia utilizzando i social network ma anche effettuando acquisti online o utilizzando il servizio di online banking, Kaspersky protegge da virus, malware, ransomware, attività di phishing e possibili furti di identità.

Pro e contro: Kaspersky Lab Internet Security 2019 figura al primo posto nella classifica Bestseller di Amazon nella categoria “Antivirus e Software di sicurezza”, collocandosi in quarta posizione tra i “Top 100” prodotti della categoria Software.

Prezzo: è possibile ottenere Kaspersky Lab Internet Security 2019 valido per 3 dispositivi per un anno al prezzo di 27,50 euro circa.

=> Vedi l’offerta su Amazon

McAfee Total Protection 2019

L’Antivirus McAfee Total Protection 2019 è attivabile su smartphone, tablet, PC e Mac. È infatti operativo su piattaforme Android, Windows 8, Windows 10, Mac OS X. Rapido e semplice da installare, McAfee Total Protection 2019 tiene lontano virus, malware, ransomware, spyware, programmi indesiderati e download pericolosi, adoperando un motore di scansione in tempo reale quando si naviga da smartphone o tablet o quando si effettuano operazioni bancarie ed acquisti, proteggendo identità, privacy e dati sensibili.

Pro e contro: l’Antivirus McAfee Total Protection 2019 è attivabile su 5 dispositivi e ha validità fino a un anno. Anche questo prodotto compare nella classifica Bestseller di Amazon nella categoria “Antivirus e Software di sicurezza”, collocandosi in ottava posizione.

Prezzo: il costo dell’Antivirus McAfee Total Protection 2019, per 5 device e per un anno, è pari a 24,99 euro.

=> Vedi l’offerta su Amazon

La scelta della redazione

Entrambi ottime soluzioni Antivirus per proteggere il proprio device mobile, la nostra scelta cade sull’Antivirus McAfee Total Protection 2019: punti di forza sono la possibilità di installarlo su 5 dispositivi ottenendo una copertura annuale a un prezzo competitivo, ma anche la facilità di installazione grazie all’invio via email del codice da utilizzare da parte del venditore.

Antivirus su smartphone: perché è importante

Ritenuto meno sicuro del sistema iOS, Android è certamente esposto a diversi tipi di rischi che arrivano soprattutto dalle App installate sul dispositivo. Proteggersi significa, innanzitutto, installare solo App presenti su Play Store e di conseguenza passate al vaglio di Google, evitando invece Applicazioni non affidabili che possono rivelarsi maligne. Non tutti sanno che, infine, anche i dispositivi Bluetooth possono rivelarsi potenzialmente dannosi.