Tratto dallo speciale:

Antivirus gratis e a pagamento: le differenze

di Redazione PMI.it

scritto il

Antivirus gratis, una strada percorribile ma non sempre: un rapido confronto tra software free e soluzioni a pagamento

In commercio esistono numerosi antivirus a pagamento, le cui diverse funzionalità li rendono adatti tanto per contesti di lavoro o per i computer di casa. Allo stesso tempo, sono disponili altrettante soluzioni gratis, molti dei quali di buona efficacia, leggeri (non rallentano la macchina) e di facile utilizzo.

Giusto per fare qualche nome, in commercio troviamo varie soluzioni targate Bitdefender, Kaspersky, Panda, F-Secure, AVG, Avast!, G Data, Avira. In generale, la maggior parte sono compatibili tanto con il sistema operativo di casa Microsoft quanto con Mac OS e Android. E molti di essi hanno una versione free con funzioni di base, più una a pagamento con funzionalità avanzate.

Per una PMI, uno studio professionale, un negozio o un piccolo ufficio, la scelta è dunque davvero ampia. Il nostro consiglio è di valutare in primis la vostra necessità in base alla reale esposizione alle minacce informatiche (quanti computer avete in rete, quali tipologie di operazioni svolgete, vi limitate alla posta e a Internet o effettuate transazioni commerciali, gestite dati in Cloud, ecc.).

Il miglior antivirus sarà infatti quello che individua qualsiasi minaccia e la elimina rapidamente, blocca i tentativi di accesso non autorizzato,  è efficace contro attacchi che provengono da Internet, email, chat, p2p, memorie esterne e connessioni di vario genere.

In questo articolo proviamo a comparare alcuni prodotti gratuiti ed altri a pagamento, per verificare quale possa essere il più adatto al nostro caso.

Antivirus a pagamento

Difficile la scelta. Ci limitiamo ai due software antivirus più diffusi e nelle top ten di efficacia.

  • Norton Security Premium Antivirus Software 2019
  • McAfee Total Protection 2019

Entrambi, si trovano con licenza per uno o più dispositivi.

Norton Security Premium Antivirus Software 2019

Norton Security è un software antivirus dalla nota efficacia, che protegge da ransomware, virus, spyware, malware e altre minacce online.  Noi abbiamo selezionato la versione premium per 10 abbonamenti (adatta a contesti business). Requisiti minimi di sistema: Windows 10, Android, Mac OS X (All). Utilizzo: funziona dall’installazione fino alla scadenza dell’abbonamento di un anno (con codice di attivazione).

Pro: protegge in tempo reale da minacce ai dati personali e finanziari, garantendo piena sicurezza per fare acquisti online. Si aggiorna automaticamente alla ultima versione. Contro: un po’ macchinosa la procedura di rinnovo, che richiede un processo di attivazione tramite nuovo codice di attivazione da confermare via email. Prezzo: si può trovare a circa 40 euro: =>Vedi l’offerta Amazon

McAfee Total Protection 2019

 

McAfee Total Protection 2019 è un antivirus di pari efficacia (blocca ransomware, virus, spyware, malware ecc.). Anche in questo caso abbiamo selezionato la versione da 10 abbonamenti (per contesti di lavoro). Scegliendolo magari nella versione da 1,3 o 5 abbonamenti (adatto anche in casa), si segnala la funzione di protezione web per minori (Controllo Genitori).

Requisiti minimi di sistema: Windows 10, Mac OS X, Windows 7, Android. Utilizzo: abbonamento di un anno (con codice di attivazione).

Pro: difende in tempo reale da tutte le minacce, si aggiorna automaticamente all’ultima versione, funziona molto bene anche da mobile, è semplice e veloce. Contro: presenta qualche difficoltà in fase di installazione. Prezzo: si può trovare a circa 40 euro: =>Vedi l’offerta Amazon

La scelta della Redazione

La nostra Redazione ha optato per McAfee, che a parità di prezzo ed efficacia offre più funzionalità integrate e più tagli. Detto questo, a seconda dell’offerta di volta in volta disponibile su Amazon, i due prodotti sono simili e molto competitivi in termini di interfaccia e prestazioni.

Antivirus gratuiti

Abbiamo preferito segnalare degli antivirus un po’ meno noti rispetto ai classici software gratuiti che si montano sulle macchine desktop, per trattare invece due app adatte ai dispositivi mobile, qualora si lavori in smart working e si preferisca optare per una protezione “agile”. Entrambi

  • Avira Free Antivirus Security per Android (gratuito anche per iPhone)
  • Bitdefender Antivirus Free Edition per Android (per iOS è a pagamento)

Consigli d’utilizzo

La scelta del pacchetto dipende dall’utilizzo finale. Il taglio maggiore (5/10 dispositivi) permette anche di risparmiare qualcosa. Per chi deve proteggere un solo computer o smartphone, la scelta è più che altro legata all’interfaccia nel caso di macchine desktop, alle risorse occupate in caso di dispositivi mobili.