Tratto dallo speciale:

Epson LW-Z900FK: caratteristiche, funzioni e prezzo

di Redazione PMI.it

scritto il

Procedure automatizzate, ingombro ridotto, velocità di stampa: questi e altri i punti di forza della stampante per etichette Epson LabelWorks LW-Z900FK.

La stampa di etichette a livello industriale ha numerosi impieghi e applicazioni in ambito elettronico, idraulico, edile e non solo. Investire nell’acquisto di una risorsa ICT efficiente e performante rappresenta un valore aggiunto negli ambienti di lavoro con esigenze specifiche, assicurando un funzionamento ottimale e una riduzione dei tempi di produzione ma anche dei costi sostenuti.

Prima di programmare l’acquisto e di scegliere la stampante di etichette che meglio risponda alle singole esigenze industriali, tuttavia, è bene valutare alcuni aspetti determinanti soprattutto se si ha l’esigenza di dotarsi di un dispositivo portatile da utilizzare, ad esempio, nei cantieri, nei locali server, negli uffici e nelle officine:

  • ingombro ridotto;
  • batteria a lunga durata;
  • velocità di stampa anche a risoluzione elevata;
  • reperibilità degli accessori;
  • procedure automatizzate e semplificate;
  • convenienza economica.

La stampante Epson LabelWorks LW-Z900FK è in grado di produrre etichette in modo celere e automatizzato, un dispositivo portatile facile da usare e ideale per installatori, tecnici addetti alla manutenzione, costruttori e idraulici. È possibile stampare in modo rapido e affidabile diversi tipi di etichette per impianti elettrici e cablaggi, compresi cavi audio/video e sistemi per il trasferimento di dati, ma anche etichette per tubazioni e macchinari.

La suite di prodotti siglati Epson per la stampa industriale di etichette illustrata qui di seguito comprende:

Stampante Epson LabelWorks LW-Z900FK

La stampante Epson LabelWorks LW-Z900FK garantisce la stampa di etichette nitide e precise con una risoluzione di 360 dpi. Realizzata con tecnologia di stampa basata sul trasferimento termico, vanta una velocità di stampa pari a 35 mm/s ed è compatibile con sistemi operativi Windows (Windows 10, Windows 7, Windows 8). Il display è dotato di anteprima di stampa e retroilluminazione, mentre il dispositivo è compatibile con nastri di 7 larghezze diverse (da 4 a 36 mm) della gamma Epson LK, caratterizzati da margini di appena 1 mm che garantiscono un ulteriore risparmio sui costi.

Pro e contro: i punti di forza sono numerosi, basti pensare che la stampante è dotata di maniglia per il trasporto integrata e custodie protettive resistenti che rendono possibile l’uso anche in ambienti industriali con esigenze particolari. È anche possibile usare un’ampia gamma di etichette, incluse quelle resistenti al calore, fosforescenti e termoretraibili. Unico neo è l’assenza di connettività via Wi-Fi, possibile solo attraverso porta USB (il cavo è incluso).

Prezzo: il costo della stampante Epson LabelWorks LW-Z900FK si aggira intorno ai 513 euro. => Vedi offerta Amazon

Epson Li-ion Battery for LabelWorks

Batteria agli ioni di litio compatibile con la stampante Epson LabelWorks LW-Z900FK, pensata per ridurre al minimo i tempi di inattività della ricarica. Il prodotto ha un ingombro di 6 x 9 x 4 cm e un peso di 141 grammi.

Prezzo: il prezzo è pari a circa 110 euro. => Vedi offerta Amazon

Epson nastro fondo pastello giallo

Il nastro compatibile con stampante Epson LabelWorks LW-Z900FK è disponibile di dimensioni pari a 24 x 9 millimetri, caratterizzato da sfondo pastello giallo per testo di colore nero. Le etichette stampate sono progettate per avere la massima durata nel tempo, sono resistenti all’acqua e alle temperature estreme.

Prezzo: 27 euro circa. => Vedi offerta Amazon

Epson nastro fondo pastello rosso

Variante cromatica del prodotto descritto sopra, il nastro per etichettatrice Epson LabelWorks LW-Z900FK con fondo pastello rosso per testo nero ha dimensioni pari a 24 x 9 millimetri.

Prezzo: 8,50 euro circa. => Vedi offerta Amazon

Il parere della redazione

Caratterizzata da un ottimo rapporto qualità-prezzo, la stampante Epson LabelWorks LW-Z900FK rappresenta una risorsa per chi ha l’esigenza di realizzare etichette professionali in ambienti particolari, soprattutto grazie al sistema di funzionamento “a mani libere” reso possibile dalla taglierina automatica e dai magneti utilizzabili per tenere ferma e salda l’etichettatrice sulle superfici in acciaio. Punto di forza è anche l’ingombro ridotto (97 x 136 x 295 millimetri). La funzione Pick & Print, inoltre, permette di stampare l’etichetta successiva di una serie solo quando rileva che l’utente ha staccato l’etichetta precedente.