Tratto dallo speciale:

Stampanti InkJet Epson: caratteristiche e prestazioni

di Sonia Ferretti

scritto il

La gamma di stampanti Epson EcoTank senza cartucce per risparmiare sui costi e limitare l’impatto ambientale: modelli e soluzioni adatte a tutti.

La vasta gamma di stampanti InkJet di casa Epson si è arricchita di alcuni modelli innovativi e soprattutto pensati per ridurre l’impatto ambientale, permettendo allo stesso tempo di ridurre la spesa relativa alla sostituzione delle cartucce di inchiostro. La serie di stampanti EcoTank, infatti, non prevede l’utilizzo delle cartucce ma si caratterizza per la presenza di un serbatoio ricaricabile con l’inchiostro contenuto all’interno di appositi flaconi.

Le stampanti della linea EcoTank rappresentano quindi una risorsa per tagliare i costi, anche in ambito professionale, ottimizzando i tempi e migliorando le prestazioni dei dispositivi, in grado di produrre documenti e immagini sempre di altissima qualità.

Caratteristiche e modelli

Le stampanti della gamma EcoTank si caratterizzano per la dotazione di una quantità di inchiostro che equivale a 88 cartucce, limitando notevolmente il numero delle sostituzioni. Altre caratteristiche riguardano:

  • la presenza di serbatoi visibili per monitorare il livello dell’inchiostro;
  • la possibilità di stampare da dispositivi mobile, inviando documenti e foto sfruttando la connettività Wi-Fi e una Applicazione per la stampa da mobile.

La linea di stampanti EcoTank comprende dispositivi multifunzionali che si adattano perfettamente alle esigenze di chi opera in ambito domestico e di coloro che necessitano di una soluzione All-in-one per l’ufficio:

EcoTank ET-2650

La stampante EcoTank ET-2650 è un dispositivo multifunzione InkJet 3-in-1 senza cartucce. Permette la stampa, la scansione e la copia e consente in media un risparmio del 90% grazie all’inchiostro incluso nella confezione. È affidabile e semplice da utilizzare, dotato di serbatoi ricaricabili ad alta capacità. La   confezione include 4 flaconi di inchiostro (uno per colore) per stampare fino 4.000 pagine in b/n e 6.500 colori.

Ideale per la famiglia, la stampante è dotata di un display LCD e di slot per schede SD che consentono di controllarlo facilmente senza utilizzare il PC. La tecnologia Wi-Fi Direct, inoltre, si collega facilmente ai dispositivi e permette l’invio di documenti da stampare da smartphone e tablet utilizzando l’app gratuita Epson iPrint4.

Prezzo: la stampante EcoTank ET-2650 ha un costo pari a circa 160 euro. => Vedi l’offerta su Amazon

EcoTank ET-3750

La stampante EcoTank ET-3750 è ideale per la stampa in ambito professionale: è un dispositivo multifunzione che, grazie a un costo per pagina ridotto, consente di stampare 14.000 pagine in bianco e nero e 11.200 pagine a colori. È dotato di connettività Wi-Fi e Wi-Fi Direct e permette l’invio di documenti in stampa da dispositivi smart tramite l’applicazione Epson iPrint. Il dispositivo può anche ricevere i file tramite Epson Email Print. La testina di stampa PrecisionCore e gli inchiostri a pigmenti e dye di Epson, inoltre, permettono di stampare in modo nitido e preciso. Il serbatoio di inchiostro è alloggiato nella parte frontale, rendendo il dispositivo ancora più compatto e facile da utilizzare anche grazie al sistema avanzato per il riempimento dell’inchiostro che impedisce fuoriuscite e schizzi.

Prezzo: il costo della stampante EcoTank ET-3750 è pari a 330 euro circa. => Vedi l’offerta su Amazon

La scelta migliore

Entrambi i dispositivi fanno parte della gamma di stampanti EcoTank, una garanzia per quanto riguarda il risparmio dei costi che rappresenta un valore aggiunto sia in ambito familiare sia professionale. La scelta della stampante, quindi, deve tenere conto dell’uso effettivo e delle necessità da soddisfare, anche perché i due modelli presentati appartengono a fasce di prezzo differenti.