Living Lab: il New Deal dei dati

di Floriana Beretta

I Living Lab, ideati presso il MIT di Boston ed esportati con successo in Italia e in Europa, rappresentano uno strumento fondamentale per lo sviluppo della ricerca e dell'innovazione con la partecipazione dei cittadini e delle imprese

Leaning Lab e Frascati Living Lab

Del Leaning Lab fanno parte talenti provenienti da ambienti piuttosto eterogenei: Università di Pisa, CNR, Sant’Anna, Scuola Normale Superiore e molte imprese ad alta tecnologia. Leaning Lab collabora inoltre con molte PMI locali e ha partnership con imprese nazionali e transnazionali e con altri LL italiani. Per ciò che concerne Frascati, tale area è caratterizzata da un’alta densità di PMI innovative, centri di ricerca e università. All’interno di questo contesto, il Frascati Living Lab sperimenta una piattaforma collaborativa che è dedicata a diversi tipi di applicazioni, tra cui applicazioni innovative che coinvolgono processi di incubazione (come quelle promosse nell’ESA-BIC Lazio per sostenere il trasferimento delle tecnologie spaziali ad altri settori) e applicazioni più tradizionali (per l’ambiente, l’agricoltura e il turismo).

Taslab

Taslab (Trentino as Lab) è un cluster di cooperazione, coordinato da Informatica Trentina, che coinvolge centri di ricerca e imprese. Le principali attività riguardano: l’elaborazione di un ambiente centrato sull’utente, in cui l’innovazione è il modo di essere, di pensare e di evolvere dei cittadini; lo sviluppo di un ambiente favorevole all’intero ciclo di innovazione; lo sviluppo di partnership con altri territori in Europa e nel mondo, a partire dalla cooperazione esistente a livello nazionale e internazionale, e dall’associazionismo degli attori del Trentino; la realizzazione di un ambiente sostenibile e uno sviluppo consapevole della regione.

TLL Sicily

Territorial Living Lab for the Sicilian Region TLL Sicily è il primo esempio in Italia di Living Lab Territoriale, che applica integralmente tale approccio a un intero territorio e ai suoi cittadini, al suo modello di amministrazione e ai suoi progetti strategici per il futuro. TLL Sicilia è organizzata come una rete aperta guidata dal CRES per quanto riguarda la dimensione ICT e dal Dipartimento Regionale di Pianificazione per quanto riguarda la governance territoriale; una terza componente della rete è l’insieme delle autorità locali e degli organismi responsabili per l’attuazione di specifici ambiti del Living Lab all’interno del quadro regionale.