ITS e l’architettura ARTIST

di Andrea Spiezia

scritto il

Con Intelligent Transport Systems si intendono quei progetti che consentono di applicare l'ICT al sistema dei trasporti. Per ARTIST si intende un'ARchitettura Telematica Italiana per il Sistema dei Trasporti

Questo tipo di applicazioni fornisce molti vantaggi rispetto ai metodi esistenti di controllo del traffico:

  • Velocità di configurazione e minor manutenzione
  • Economicità: la rete è già esistente e offre un’ottima copertura
  • Funzionamento in tutte le condizioni meteorologiche, compresa la pioggia battente

L’architettura ARTIST

ARTIST: la risposta alla necessità di un linguaggio comune per i Sistemi ITS
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel settembre 2001 ha promosso il Progetto ARTIST per la definizione di un’ARchitettura Telematica Italiana per il Sistema dei Trasporti. L’intento è quello di promuovere lo sviluppo e la diffusione dei Sistemi ITS su scala nazionale. Per ottenere questo scopo è richiesta la definizione di un quadro di riferimento strategico che fissi le Linee Guida affinché le diverse applicazioni ITS possano essere integrate, interoperabili e possano dialogare attraverso un linguaggio comune. La prima fase del Progetto è terminata a gennaio 2003 con la produzione della Versione 1 dell’Architettura ARTIST.

ARTIST consente di identificare gli attori coinvolti e le strategie da adottare per i processi di raccolta, elaborazione e gestione dell’informazione che sono alla base del funzionamento dei Sistemi ITS. Da ARTIST possono derivare raccomandazioni per nuove normative, giuridiche e tecniche, necessarie affinché siano realizzabili soluzioni innovative, compatibili con l’esistente e capaci di utilizzare le opportunità offerte dagli sviluppi tecnologici. L’obiettivo è di facilitare l’interoperabilità fra modi di trasporto e servizi telematici, su scala nazionale ed europea.

I curatori del progetto tengono a precisare che ARTIST non è un prodotto statico ma è un processo in continua evoluzione, concepito per adattarsi in modo dinamico alle esigenze di quanti operano nel settore dei Sistemi ITS. Un processo fortemente legato ai progressi tecnologici, che condizionano e orientano in modo determinante lo sviluppo e il divenire dell’Architettura stessa. È bene precisare che ARTIST è uno strumento. Più esattamente, uno «strumento necessario a chi è interessato alla realizzazione e alla diffusione di sistemi telematici in ambito nazionale e in un contesto Europeo». Non è quindi il progetto di un Sistema ITS. E neppure un manuale per la realizzazione di un sistema basato sugli ITS.

I Video di PMI

Risorse utili per le PMI: parliamo di Slideshare