tracciabilità pagamenti

Gestione rifiuti e tracciabilità  con SISTRI: novità  per le Pmi

Il Ministero dell’Ambiente istituisce dal 2010 il SISTRI , nuovo sistema informatico di controllo della gestione dei rifiuti (Decreto Ministeriale 17 dicembre 2009, pubblicato nel Supplemento ordinario di ieri 13 gennaio 2010 alla Gazzetta Ufficiale). La novità  risale addirittura alla Legge Finanziaria del 2007: tramite una chiavetta Usb contenente un software per l’identificazione – di […]

TRA.S.P.: più TRASParenza per produttori e consumatori

Per promuovere il Made in Italy di qualità , è stato presentato nelle scorse settimane un interessante progetto. Si chiama TRA.S.P. – TRAcce Sulla Pelle per assicurare TRASParenza a produttori e consumatori, e porta la firma del Consorzio Centopercento Italiano. Si tratta di un’iniziativa che fonde impresa e tecnologia, in piena ottica di rilancio economico attraverso […]

Pianificazione delle risorse: quali i trend d’impresa?

Le aziende italiane sono davvero interessate a risparmiare tempi e risorse utilizzando sistemi informatici che semplificano il proprio lavoro? Stando a quanto dichiarato da alcune software house che hanno contatti con centinaia di Pmi, in Italia siamo ancora lontani da una innovazione tecnologica completa, almeno sotto l'aspetto gestionale. Gli ultimi dati statistici, in realtà , evidenziano […]

RFID: un caso studio nel settore moda

Abbiamo già  affrontato la tecnologia RFID, cercando di valutarne gli aspetti positivi, legati ai possibili vantaggi che potrebbero trarne le aziende. In questo post vorrei invece esporre un esempio applicativo di questa tecnologia, per valutare sul campo l’effettiva applicabilità  dell’identificazione a radiofrequenza. Ci arriva da Throttleman, azienda di forniture portoghese che opera nel settore della […]

RFID, il confine tra efficienza e riservatezza

RFID è una sigla ancora poco conosciuta al grande pubblico, ma che nel giro di pochi anni potrebbe rivoluzionare le nostre abitudini, anche quelle lavorative. La possibilità  di dotare qualsiasi oggetto di un’etichetta “intelligente” – capace cioè di comunicare in radio frequenza con lettori a poca distanza e collegati a sistemi informativi – ne ha […]