Reverse charge

Pc tablet

Cambia l’IVA sui pc portatili

Cambia il regime IVA per le cessioni di console da gioco, tablet, PC e laptop, con l’estensione del reverse charge voluta dal decreto attuativo delle direttive UE.

Amazon Italia chiudere l’era del reverse charge

Amazon Italia dal primo maggio apre ufficialmente partita IVA in Italia e va così a chiudere l’era degli acquisti tramite la tecnica del reverse charge. Appare abbastanza curioso il fatto che il colosso dell’e-commerce, che è presente in Italia da anni con i suoi centri di logistica, non avesse ancora ufficialmente una partita IVA per […]

Reverse charge: chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

In attesa di capire il destino della norma dopo la bocciatura UE, analizziamo le novità previste dal Governo, attraverso la circolare ad hoc dell’Agenzia delle Entrate sui nuovi confini del reverse charge, il meccanismo dell’inversione contabile esteso alle prestazioni di servizi di pulizia, demolizione, installazione impianti e completamento degli edifici. In particolare, l’Agenzia intende fare […]

IVA

IVA: UE boccia Reverse Charge

No di Bruxelles al Reverse Charge IVA introdotto con Legge di Stabilità, buco da 700 milioni nei conti pubblici, il governo: non scatterà clausola su aumento benzina.

cassazione

Reverse charge: il diritto alla detrazione IVA

La mancata annotazione di fatture in operazioni intracomunitarie è violazione formale e non comporta la perdita del diritto alla detrazione IVA: sentenza di Cassazione sul reverse charge.

IVA

Reverse charge IVA: applicazione della norma

Ampliati i contratti nel settore edilizio in cui è obbligatorio il reverse charge, inversione contabile IVA, e sistema esteso a energia e grande distribuzione: regole applicative.

mef split payment

Split Payment per forniture alla PA

Lo split payment per le operazioni fra fornitori privati e Pubblica Amministrazione parte con le fatture dal primo gennaio: ecco le regole definitive e i chiarimenti sul periodo transitorio.

leggestabilità

Legge di Stabilità 2015: ecco gli emendamenti

Sono 3700 gli emendamenti alla Legge di Stabilità 2015 tra cui: nuovo taglio IRAP per PMI, reverse charge IVA per la GDO, bonus assunzioni e bebè più selettivi, modifiche al TFR.