PIL

Confindustria, PIL italiano in crescita nel 2015

Il 2015 sarà l’anno spartiacque in cui ci lasceremo alle spalle la recessione, spinta di euro debole, prezzo petrolio, tassi bassi e export sul PIL italiano pari al +2,1%: le stime Confindustria.

Bonus 80 euro: la delusione delle imprese

Italia in recessione: Renzi e Padoan giudicano prematuri i tempi per valutare l’impatto espansivo del bonus da 80 euro, Confcommercio condanna l’esclusione delle Partite IVA.

Tasse in Italia, record del mondo: 53,2% del PIL

Secondo Confcommercio le tasse effettive in Italia sono le più alte del mondo, anche a causa di una fortissima economia sommersa: servono meno tasse e burocrazia, più controlli, servizi e crescita.

Le stime del DEF, i conti e l’Europa

PIL allo 0,8% nel 2014 ma poi in rialzo, riduzione di deficit e debito, pareggio nel 2016: le stime macro-economiche del Documento di Economia e Finanza e la strategia per attuare le riforme rispettando i vincoli europei.

Recessione infinita: PIL ancora in calo in Italia

I dati ISTAT sul calo del PIL in Italia sembrano smentire l’ottimismo del Ministro Saccomanni sulla fine della recessione, nonostante i timidi segnali di ripresa della produzione: numeri e previsioni.