PIL

Lavoro e reddito in Italia: Better life Index

Poco lavoro e basso livello di istruzione ma alto reddito delle famiglie: in occasione di Expo 2015, debutta il Better Life Index OCSE italiano, di cui illustriamo in dettaglio i risultati.

Italia fuori dalla crisi: PIL +0,3%

Segnali di ripresa economica in Italia: la crescita del PIL nel primo trimestre 2015 è soltanto congiunturale ma è il dato ISTAT migliore dal 2011: il contributo di Agricoltura e Industria, il trend nel Paese ed in Europa.

Confindustria, PIL italiano in crescita nel 2015

Il 2015 sarà l’anno spartiacque in cui ci lasceremo alle spalle la recessione, spinta di euro debole, prezzo petrolio, tassi bassi e export sul PIL italiano pari al +2,1%: le stime Confindustria.

Bonus 80 euro: la delusione delle imprese

Italia in recessione: Renzi e Padoan giudicano prematuri i tempi per valutare l’impatto espansivo del bonus da 80 euro, Confcommercio condanna l’esclusione delle Partite IVA.

Tasse in Italia, record del mondo: 53,2% del PIL

Secondo Confcommercio le tasse effettive in Italia sono le più alte del mondo, anche a causa di una fortissima economia sommersa: servono meno tasse e burocrazia, più controlli, servizi e crescita.

Le stime del DEF, i conti e l’Europa

PIL allo 0,8% nel 2014 ma poi in rialzo, riduzione di deficit e debito, pareggio nel 2016: le stime macro-economiche del Documento di Economia e Finanza e la strategia per attuare le riforme rispettando i vincoli europei.

Recessione infinita: PIL ancora in calo in Italia

I dati ISTAT sul calo del PIL in Italia sembrano smentire l’ottimismo del Ministro Saccomanni sulla fine della recessione, nonostante i timidi segnali di ripresa della produzione: numeri e previsioni.

IMU e Catasto: ecco la Riforma Saccomanni

Il ministro dell’Economia delinea le linee programmatiche per la Riforma IMU e per quella del Catasto: invarianza del gettito con valori più vicini a quelli di mercato e tassa più severa sulle case sfitte.

Credito PMI: in arrivo decreto agevolazioni

Il ministro Saccomanni rassicura le PMI e rivela i piani del Governo: si lavora a un decreto che favorisca l’accesso al credito bancario per il sistema produttivo italiano.

PIL, salari e fiducia imprese: Italia al palo

Gli ultimi dati ISTAT e le stime Moody’s sull’economia italiana scattano una fotografia drammatica: PIL al ribasso, retribuzioni insidiate dall’inflazione, fiducia delle imprese in flessione.

Pil, crollo record: -2,5% in un anno

Crolla il PIL nel secondo trimestre del 2012: -2,5% su base annua con i principali comparti produttivi in piena crisi, agricoltura, industria e servizi.