Piccole e Medie Imprese

Finanziamenti alle Pmi addio: le banche chiudono i rubinetti

Finanziamenti alle Pmi di nuovo lontani. Lo spettro della crisi del 2008 è tornato ad aggirarsi in Italia a causa della nuova crisi di liquidità  del sistema bancario, con il risultato ormai tristemente consueto: le piccole e medie imprese non riescono più ad accedere al credito. In linea teorica questa affermazione non dovrebbe essere vera, […]

Finanziamenti alle Pmi con basso rating: il ruolo dei Confidi

Il razionamento del credito e l’aumento dei tassi di interesse sono i due maggiori problemi che le piccole e medie imprese affrontano attualmente nel mercato creditizio nazionale. In particolare il prezzo del tasso di interesse, che dipende dal rischio che comporta finanziare una qualsiasi impresa. In base al proprio rating (valore che indica in sintesi […]

Fisco: indagini bancarie aperte a tutti

Sono imputabili al reddito imponibile i versamenti non giustificati, a prescindere dalla natura dell'attività  svolta dal contribuente. Questa è la precisazione fornita dalla Corte di cassazione, con la sentenza 19692 del 27 settembre, con la quale è stata confermata la legittimità  dell'applicazione della presunzione legale, anche nel caso in cui il soggetto accertato non sia […]

Millennial: la nuova generazione collabora con l’impresa

Li chiamano Millennial e sono la prima generazione cresciuta a pane e tecnologia. Hanno fra 18 e i 30 anni e computer, smartphone e dispositivi mobili fanno parte della loro vita come un prolungamento del corpo. Il problema riguarda le aziende che dovranno assumerli, dato che l'organizzazione d’impresa deve ancora affrontare un cambio di mentalità  […]

La pianificazione e il controllo dei flussi finanziari

Flussi finanziari, questi sconosciuti. Se la quotidianità , il “come sfangarla giorno dopo giorno”, sembra essere il principale problema della pmi italica, allora sarà  veramente difficile trovare qualche imprea che si preoccupi di pianificare anche solo il fabbisogno finanziario annuale. Figuriamoci poi quello mensile: il risultato è che giorno dopo giorno c’è qualche cosa da pagare, […]

Blocco dei pagamenti per le PMI dalla P.A.: quando è per legge

L’articolo 48-bis del d.p.r. 602/73 stabilisce che le Pubbliche Amministrazioni e le società  a prevalente partecipazione pubblica, prima di effettuare pagamenti di importo superiore a 10.000 euro a favore delle PMI devono verificare se l’impresa è inadempiente all’obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle, per un ammontare complessivo di almeno 10.000 […]

Pmi in tempo di crisi: crescita difficile ma non impossibile

Il dinamismo delle piccole imprese deriva dalla loro grande flessibilità  e capacità  di ristrutturarsi. Ma le dimensioni ridotte non garantiscono in ogni caso il superamento degli ostacoli creati dalla crisi. L’ultima indagine Istat sui dati dell’Archivio statistico delle imprese attive (Asia) dimostra che le aziende industriali e dei servizi sono circa 4,5 milioni con 17,5 […]

Pianificazione nelle Pmi: definire gli obiettivi

Le Pmidifferiscono in maniera significativa dalle imprese di grandi dimensioni per quanto che concerne la pianificazione delle risorse e delle strategie. La caratteristica principale di questo tipo di aziende, infatti, è il focus sull’operatività : le Pmi non hanno in genere molto tempo per programmare, in quanto giorno dopo giorno devono mandare avanti la propria attività , […]

Accertamenti esecutivi in vigore: i codici tributo

Dal 1° ottobre 2011 sono esecutivi gli avvisi di accertamento emessi dall’Agenzia delle Entrate ai fini delle imposte sui redditi, dell’Irap e dell’Iva relativi ai periodi d’imposta in corso alla data del 31 dicembre 2007 e successivi. L’avviso di accertamento scatta «entro il termine di presentazione del ricorso, all’obbligo di pagamento degli importi negli stessi […]

Investire in Romania: opportunità  per Pmi italiane

La Romania è sempre più attraente per le imprese italiane. Secondo una ricerca Europartner, operante nel settore incentivi finanziari per lo sviluppo d'impresa, 25.000 aziende italiane (soprattutto Pmi) sono presenti sul territorio rumeno fin dal 2007 con investimenti finanziari e tecnologici, specie nei settori minerario, energetico, costruzioni e informatico.

Software gestionale nelle Pmi: come scegliere?

La scelta del sistema gestionale di una impresa, l’ERP o il CRM, è una questione di fondamentale importanza che determinerà , nel bene o nel male, l’evoluzione della produttività  della propria azienda. E’ un qualcosa, in definitiva, che non si può certo prendere alla leggera.

Investimenti congelati per le Pmi italiane

La tempesta non è ancora passata e la situazione di stallo a livello economico spinge le pmi italiane a rinviare gli investimenti. E’ questo il quadro che emerge da un sondaggio Ispo condotto per Intesa San Paolo sul sentiment di piccoli imprenditori, commercianti, artigiani e professionisti.

Bando incentivi Pmi su design prodotti: termini e scadenze

A partire dal 2 novembre 2011 potranno essere presentate le domande per il bando relativo alla concessione di incentivi per la brevettazione e la valorizzazione economica dei modelli e dei disegni industriali. Il bando è articolato in due linee di intervento: la prima consiste in “premi per il deposito, ai fini della registrazione nazionale, comunitaria […]

Accertamento induttivo: si evita con contabilità  in regola

Chi tiene i conti in ordine ha buone probabilità  di evitare il temibile accertamento induttivo da parte del fisco, di recente legittimato dalla Cassazione per le più varie motivazioni. In presenza di una contabilità  “formalmente regolare” e in assenza di altri elementi o indizi di evasione, secondo quanto si legge nella motivazione della sentenza 11985, […]

ComerZZia, gestione punto vendita e negozio virtuale per Pmi

Se si gestisce una piccola attività , disporre di un software adeguato per gestire il punto di vendita è essenziale. Scegliere bene, infatti, ci permetterà  di crescere e risparmiare moltissimo tempo. Le alternative presenti sul mercato sono pressoché infinite: una di queste si chiama ComerZZia (www.comerzzia.es), ERP open source pensato esplicitamente per le Pmi e in […]

Controlli dell’Agenzia delle Entrate sulle dichiarazioni fiscali

Le dichiarazioni dei contribuenti presentate al Fisco sono soggette a controllo da parte dell'Agenzia delle Entrate la quale verificherà  la correttezza dei dati in esse indicati. Tutte le dichiarazioni sono soggette ad un controllo di tipo automatico, solo alcune vengono sottoposte anche un controllo formale. Per altre, invece, sono previsti controlli sostanziali mediante accessi e […]

Basilicata: incentivi imprese per start-up innovative

Finanziamenti alle Pmi: la Regione Basilicata ha emanato un bando di finanziamento per incentivare l’avvio di attività  ad alto valore innovativo. L’obiettivo dell’agevolazione è favorire il rafforzamento della competitività  e dell’innovazione del sistema produttivo regionale, attraverso il sostegno all’avvio e allo sviluppo di nuove aziende che puntano all’innovazione o che operano nell’ICT, per la valorizzazione […]

Bando Fondimpresa per Pmi innovative: domande e scadenze

Per favorire lo sviluppo e l’innovazione nelle Pmi, il fondo interprofessionale di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil Fondimpresa (80mila imprese), ha avviato il primo luglio 2011 il nuovo bando da sei milioni di euro per progetti formativi legati all’innovazione, e destinati a tutto il personale di piccole e medie imprese. L’obiettivo è quello di dotare […]

Pmi: incentivi bancari per investimenti

Buone notizie in arrivo per le Pmi: è stata recentemente siglata una intesa tra Rete Imprese Italia – associazione che comprende 2,6 milioni di imprese associate – e Federcasse, che rappresenta 410 banche di credito cooperative e casse rurali italiane. L’iniziativa ha lo scopo di incentivare gli investimenti, soprattutto da parte di giovani e donne, […]

Moratoria debiti Pmi in proroga: scadenza 31 luglio

indebitamento e finanziamento per Pmi: le piccole e medie imprese che non abbiano ancora usufruito sulla moratoria per i debiti concordata lo scorso febbraio, hanno tempo fino al 31 luglio per beneficiarne, data in cui si esaurisce la proroga alla moratoria. Per le imprese che invece ne hanno già  beneficiato è possibile godere dell’allungamento della […]