OCSE

Ocse: crescita in calo in Italia

Ocse: nell’ultimo trimestre 2011 la crescita è stata negativa per tutte le principali componenti della domanda finale a livello globale. L’Italia registra il peggiore dato con un calo del PIL del -0,7%, solo l’export cresce. I dati Ocse.

Allarme OCSE: Italia a crescita zero

L’OCSE lancia l’allarme: la crescita economica dell’Italia sta stagnando e chiuderà il 2011 con un PIL a -0,1%, con stime condivise dal Fondo Monetario, che prevede un 2012 altrettanto nero.

Cuneo fiscale, Italia 5a tra i Paesi Ocse

L’Italia si colloca al quinto posto tra i Paesi Ocse per il cuneo fiscale. Un fattore che penalizza le imprese italiane in termini di produttività e competitività.