Demansionamento

Il demansionamento è uno dei disagi lavorativo più pesanti da affrontare.

La Corte di Cassazione ha specificato che non è paragonabile al mobbing ma che comunque pone il lavoratore in una condizione di forte stress e che questo arreca danni sia morali che professionali.

La giurisprudenza assegna precisi obblighi al datore di lavoro e ha fissato dei precisi risarcimenti qualora il lavoratore denunci una situazione di demansionamento e vinca la susseguente causa.

Su PMI.it trovi tutte le informazioni utili per sapere come muoverti nel caso si ritenga di aver subito un demansionamento, tutte le sentenze, cosa è cambiato con il Jobs Act: tutto quello che devi sapere.

Tutti gli articoli

Demansionamento: quando non è reato

La sentenza della Cassazione che chiarisce quando c’è, o meno, reato di demansionamento: solo se il lavoratore è costretto a subire sopruso.

Parità sul lavoro, nuove tutele

Parità di genere sul lavoro: obblighi per aziende, tutele per chi denuncia molestie, sgravi per le cooperative sociali che assumono donne vittima di violenza di genere. Novità in Legge di Bilancio 2018.

Come contestare il demansionamento

La sentenza della Cassazione che chiarisce le modalità di contestazione del demansionamento e i casi in cui è legittimo il licenziamento.

Il demansionamento evita il licenziamento

Niente licenziamento per giustificato motivo se ci sono posti liberi di pari mansioni o anche che prevedano il demansionamento: prima e dopo il Jobs Act, sentenze e norme.

Cessione azienda e demansionamento

Cessione ramo di azienda e demansionamento del personale: ai fini del risarcimenti, per la Cassazione l’onere della prova spetta al lavoratore.

La nuova disciplina delle mansioni

Le novità normative in tema di mansioni affidate ai lavoratori: ecco quando il datore di lavoro può modificare unilateralmente le attività svolte dai dipendenti.