Deduzioni

Tutti gli articoli

Sgravio IRAP ma aumento aliquota: quali benefici per le imprese?

Il beneficio derivante dallo sgravio IRAP introdotto dal Ddl Stabilità 2015 rischia di essere vanificato dall’aumento dell’aliquota, più pesante già da quest’anno mentre invece i risparmi per le imprese con elevata incidenza del costo dei dipendenti a tempo indeterminato si avranno solo dal prossimo anno. Siamo alle solite: la norma è retroattiva quando si tratta di […]

Professionisti: deduzione IRAP e IRPEF su vitto e alloggio

Liberi professionisti attenti alle spese di vitto e alloggio. Sono tre i casi da osservare per una corretta applicazione della deducibilità dei costi ai fini IRPEF e IRAP, in base ai quali la percentuale massima è del 75% ma entro determinati limiti. => Spese vitto e alloggio: deducibilità per Partite IVA La deducibilità ai fini IRPEF delle spese sostenute […]

La riforma fiscale aumenta le tasse: dal 2014 sarà  un salasso

Riforma fiscale: uno scotto troppo duro da pagare, e dal 2014 sarà  durissimo. Ci sono due domande che vorremmo avessero una risposta: la prima è che cosa intendeva il governo quando affermava che “i conti pubblici italiani sono in perfetto ordine”? Ma soprattutto cosa intendeva dire con l'affermazione “si esclude ogni possibile aumento delle tasse”?

Unico 2011: come pagare meno tasse con le deduzioni dal reddito

L'attuale normativa prevede per il contribuente, in fase di dichiarazione dei redditi, la deduzione dal reddito di una serie di spese sostenute nel corso dell'anno: in questo modo andrà  ad abbattere la base imponibile sulla quale saranno, poi, calcolate le imposte. La prossima ed ultima scadenza è quella relativa ad Unico 2011 versione elettronica (presentazione […]

IVA su spese di vitto e alloggio senza fattura: deducibile, anche ai fini IRAP

Con la Circolare n. 25/E del 19 maggio 2010, rubricato “Chiarimenti in merito alla deducibilità  ai fini delle imposte dirette e ai fini IRAP dell'IVA non detratta relativa a prestazioni alberghiere e a somministrazione di alimenti e bevande“, l’Agenzia delle Entrate affronta il trattamento fiscale dell’IVA relativa alle spese sostenute per vitto e alloggio, mutando […]

Schede carburanti addio: stop alla compilazione

Addio schede carburanti per imprese e professionisti che devono documentarne l'acquisto per la deduzione del costo e la detrazione IVA (nei casi in cui la norma non prevede l’indetraibilità  dell’imposta): da ora in poi, per attestare la spesa basta utilizzare carte di credito, di debito o prepagate. E' quanto dispone il Decreto Sviluppo varato lo […]

Compensi ai manager: sì alla deduzione

Si continua a discutere sui compensi ai manager. Dopo la sentenza della Corte di Cassazione come riporta un nostro articolo dello scorso 4 ottobre ritorniamo sull'argomento per via di una precisazione espressa dall'Amministrazione Finanziaria. Precisazione che, in fin dei conti, capovolge completamente quanto espresso dalla Cassazione. Questo il parere finale: le società , siano esse di […]

Amministratore e CdA: compensi indeducibili dal reddito

E’ un pugno nello stomaco la sentenza n. 18702 del 13 agosto 2010 della Corte di Cassazione secondo la quale le società  di capitali non possono dedurre i compensi corrisposti all’amministratore unico o ai membri del consiglio di amministrazione. La sentenza è stata emanata al termine di un contenzioso tra una società  a responsabilità  limitata […]