decreto sviluppo

Decreto Sviluppo: Agenzia Entrate su IVA, casa e Spesometro

L’Agenzia delle Entrate ha sciolto i primi dubbi degli sulle novità  fiscali dettate dalla manovra finanziaria, attraverso la circolare 41/E del 5 agosto. Per chi si fosse perso il provvedimento, facciamo una breve sintesi. Partite IVA inattive Le misure della manovra sono finalizzate a tenere in vita solo quelle che effettivamente operano nel nostro sistema. […]

Decreto Sviluppo: le norme per le procedure fallimentari

Il Decreto Sviluppo porta con sé alcune novità per le procedure fallimentari sul fronte della ricerca di terzi assuntori, della responsablità sociale, dei compensi del commissario straoridinario e del programma che questo deve redigere.

Contabilità  informatizzata: le semplificazioni nel Decreto Sviluppo

Semplificazione per procedure e tempistiche della tenuta di libri e scritture in modalità  informatica : modificando l’articolo 2215-bis del codice civile, la legge n. 106 del 12 luglio 2011, il cosiddetto Decreto Sviluppo, ha introdotto novità  rilevanti come l’allungamento dei termini entro i quali la firma digitale e la marca temporale devono essere apposte sulle […]

Il Decreto Sviluppo è legge: novità per imprese

Il Decreto Sviluppo è diventato legge e contiene importanti novità per le imprese, dal credito d’imposta per la ricerca scientifica, per il lavoro e gli investimenti nel Mezzogiorno, alle semplificazioni fiscali.

Equitalia: niente moratoria nel DL Sviluppo approvato alla Camera

Sono stati sette gli emendamenti al Decreto Sviluppo presentati dai gruppi di maggioranza e opposizione sui metodi di riscossione dei tributi e dei contributi esercitati da Equitalia per conto dell’Agenzia delle Entrate, ma non tutti sono stati approvati. Stiamo parlando della società  per azioni il cui capitale è detenuto per intero da Enti pubblici – […]

SISTRI da giugno 2012 per piccole imprese

Proroga in vista: nel Decreto Sviluppo votato alla Camera trova posto anche il rinvio dell’entrata in vigore del SITRI per imprese con meno di 10 addetti: non prima di giugno 2012.

Decreto Sviluppo al via: pioggia di critiche

Montecitorio ha dato in serata il via libera al Decreto Sviluppo, con maxi-emendamento bloccato dal voto di fiducia: piovono le critiche per le modifiche apportate dal Governo al testo licenziato dalle Commissioni Bilancio e Finanze.

Decreto Sviluppo: Fisco e Contabilità , come cambiano per le imprese

Il Decreto Sviluppo ha introdotto moltissime novità  in materia fiscale, mole delle quali riguardano direttamente la gestione amministrativa e fiscale delle aziende. Ad esempio, in materia di Contabilità  e Fisco, il DL prevede l’innalzamento a 10.000 euro della soglia di valore dei beni d’impresa per i quali è possibile ricorrere ad attestazione di distruzione mediante […]

Decreto Sviluppo: emendamenti su appalti

Il Decreto Sviluppo, nel testo licenziato del 5 maggio 2011, ha cercato di semplificare la legislazione in materia di appalti al fine di rilanciare il settore Costruzioni. Ad esempio, è stato introdotto il principio del silenzio-assenso entro un massimo di 90-100 giorni (180-200 per le città  di oltre 100.000 abitanti) per il rilascio del permesso […]

Decreto Sviluppo: novità  in materia di accertamento e riscossione

Fisco e aziende: un rapporto controverso, che la normativa più recente sta cercando di armonizzare. Per ridurre il peso della burocrazia che grava sulle imprese, per esempio, il Decreto Sviluppo prevede una serie di semplificazioni ad ampio spettro. Accertamento In base alla nuova normativa, le indagini amministrative in forma di accesso possono essere operate al […]

SISTRI: rinvio a giugno 2012 per tutti?

Emendamento al Decreto Sviluppo chiede il rinvio del SISTRI a giugno 2012, per tutti i soggetti interessati: entro il 12 luglio 2011 la risposta della Camera.

Controlli fiscali sulle Pmi: dove sta la semplificazione?

Un adempimento importante per le aziende, introdotto dal Decreto Sviluppo, è la presunta semplificazione nelle ispezioni fiscali su imprese in contabilità  semplificata e lavoratori autonomi. Il quadro normativo mira ad adottare atteggiamenti meno vessatori e ad evitare duplicazioni nei controlli alle aziende arrivando, addirittura, a prevedere sanzioni per i funzionari inadempienti. Ma si tratta realmente […]

Decreto sviluppo: rinegoziare i mutui non sempre è conveniente

Potrebbero ritenersi soddisfatti i consumatori che hanno acceso un mutuo a tasso variabile e che adesso, visti i probabili aumenti dei tassi, vorrebbero passare al fisso. A offrire loro questa opportunità  è il Decreto Sviluppo che prevede il diritto per il mutuatario, a determinate condizioni, di passare dal tasso variabile a quello fisso. Ma attenzione, […]

Detrazione familiari a carico: stop alla comunicazione annuale

Stop alla comunicazione annuale, da parte di lavoratori dipendenti e pensionati, dei dati sui familiari a carico ai fini delle detrazioni. L'adempimento, introdotto con la Finanziaria 2008, trova il suo arresto con il Decreto Sviluppo emanato recentemente. Il nuovo adempimento prevede che la comunicazione rimarrà  valida fino a revoca. Resta inteso che dovrà  essere presentata […]

Stop alla registrazione di ratei e risconti

Le Pmi italiane sono particolarmente coinvolte dal recente decreto 70/2011, noto a tutti come Decreto Sviluppo, il cui obiettivo è quello di ridurre di adempimenti a loro carico. Assistiamo, fra l'altro, all'eliminazione della scheda carburante nei casi in cui il pagamento avviene con carta di credito, all'innalzamento degli importi minimi per poter riepilogare le fatture […]

Contribuenti minori: il Decreto Sviluppo cambia i limiti e alimenta confusione

Cambiano le soglie monetarie per essere considerati contribuenti minori. A prevederlo è una norma del Decreto Sviluppo 2011, che eleva i valori indicati nell'articolo 18 del DPR 600 del 1973. Per essere ammessi al regime della contabilità  semplificata agli effetti delle imposte sui redditi il nuovo limite dei ricavi è fissato in euro 400.000 (al […]