Contratto di Rete

Il contratto di rete tra imprese è uno strumento giuridico relativamente recente, è stato infatti introdotto nell’ordinamento italiano solo nel 2009 con l’obiettivo di permettere a tutti i soggetti coinvolti di accrescere la reciproca capacità innovativa nonchè la competitività sul mercato.
Con un contratto di rete le aziende si obbligano a esercitare in comune una o più attività economiche che rientrino nei rispettivi oggetti sociali.

Tutti gli articoli

Contratto di rete: indicazioni operative

I chiarimenti dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro sulla disciplina del contratto di rete tra imprese in merito alle regole sul distacco e la codatorialità.

Il contratto di rete agricolo

I chiarimenti delle Entrate sul contratto di rete agricolo in tema di trattamento tributario ai fini dell’IVA e delle imposte dirette.

Bando Reti Imprese: proroga al 15 ottobre

Prorogata al 15 ottobre la scadenza del bando per la promozione di Reti di Imprese nei settori artigianato digitale e manifattura sostenibile: requisiti e istruzioni.