Contabilità

Registrazione cumulativa delle fatture passive

Il dl Sviluppo ha introdotto importanti semplificazioni necessarie ad alleggerire numerosi adempimenti di imprese e cittadini e rendere più semplice il rapporto tra fisco e contribuenti. Nello specifico il decreto ha innalzato a 300 euro l'importo minimo delle fatture passive che possono essere registrate cumulativamente.

Contabilità : gestione eventi e partita doppia

La vita di ogni azienda è caratterizzata da eventi interni o esterni che tecnicamente prendono nome di operazioni di gestione. Esempi di operazioni interne sono la trasformazione della materia prima in prodotto finito, nonché ogni atto o fatto che accade nel complesso aziendale. Le operazioni di gestione esterne sono quelle che danno origine a uno […]

Decreto Sviluppo 2011: analisi delle novità  per le imprese

Come noto, nei giorni scorsi il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge che prevede “Misure diverse finalizzate allo sviluppo e al rilancio dell'economia“. Vediamo nel dettaglio, le principali novità  del cosiddetto Decreto Sviluppo.

La nota integrativa

La nota integrativa appare fondamentale per capire i valori numerici iscritti negli schemi di bilancio ed in generale la situazione patrimoniale, economica e finanziaria in cui versa la società . Si dice infatti che essa ha il compito di rendere comprensibile il prospetto di stato patrimoniale e di conto economico e di fornire tutte le informazioni […]

Contabilità  irregolare: colpa del commercialista?

Recentemente, la Corte di Cassazione (sent. n. 3652/2011) ha ribadito che la società  risponde dell’irregolare tenuta delle scritture contabili, ribaltando la decisione dei giudici di secondo grado che avevano escluso la responsabilità  ai fini sanzionatori di una S.r.l. sottoposta ad accertamento induttivo, addossando tutta la colpa sul consulente fiscale.

Contabilità : scritture per la costituzione di una S.p.A.

La costituzione di una società  per azioni, come abbiamo già  visto in precedenza, è una procedura abbastanza standardizzata, che prevede – oltre alla redazione di un atto costitutivo – la sottoscrizione e il versamento di un capitale sociale non inferiore a 120.000 euro. Ogni passo compiuto per la costituzione della società  deve essere riportato in […]

IVA su cellulari e personal computer: al via nuovo sistema di applicazione imposta

Attenzione al nuovo sistema di applicazione IVA per cessioni di telefoni cellulari e componenti di personal computer: la scadenza del 1° aprile è infatti particolarmente importante, se si vogliono evitare sanzioni da un minimo di 258 euro a un massimo del 3% dell'imponibile. La regola generale stabilisce che dal prossimo aprile, per le cessioni di […]

Quanto conta la contabilità  industriale in un’azienda?

Il processo che studia i fattori interni di gestione e il procedimento di formazione dei costi di un’azienda prende nome di contabilità  industriale e, a differenza della contabilità  generale, non è obbligatoria per le imprese. Resta il fatto che tutte le aziende di produzione dovrebbero tenere la contabilità  industriale, per meglio analizzare nel tempo l’evoluzione […]

Scheda carburante: detraibilità  e deducibilità  per le imprese

Il D.P.R. n. 444 del 10 novembre 1997 ha introdotto da 1998 un nuovo regolamento per le annotazioni da apporre sulle schede di acquisto di carburanti per autotrazione, con l’obiettivo di una semplificazione degli adempimenti a carico dei contribuenti. La scheda carburante sostituisce la fattura e costituisce l’unico strumento valido per documentare l’acquisto di carburanti […]

PromoGest: software gestionale scalabile per Windows e Linux

PromoGest è un software gestionale made in Italy rilasciato con licenza GPL indirizzato alla creazione di fatture, documenti di trasporto, quotazioni e ordini. Consente pertanto di gestire anche vendite al dettaglio e di generare tutto l’insieme di documenti a esse legato, potendo inoltre tenere conto degli articoli di magazzino in termini di giacenze, inventari e […]

Moratoria debiti Pmi: contabilizzare i canoni leasing

Durante il periodo di moratoria l'impresa locataria deve corrispondere soltanto gli interessi sul debito residuo in essere alla data di inizio della sospensione, e non anche sulla quota capitale. E' questo il principio che piccole e medie imprese devono avere ben chiaro al momento della contabilizzazione dei canoni leasing finanziari coinvolti dalla moratoria dei debiti. […]

Intelecrm 3.5: CRM SaaS con pagamenti Paypal, contabilità  Quickbooks e Google Apps

Intelestream , compagnia americana fornitrice di servizi CRM in modalità  SaaS, ha presentato l’ultima versione, del proprio prodotto di punta intelecrm 3.5, che si caratterizza per l’approfondimento che è stato fatto sulla gestione ordini, con l’aggiunta di nuove funzionalità , tra cui la migliorata gestione dei pagamenti con carta di credito, aggiungendo ora Paypal e Authorize.net […]

Aspetto contabile del reverse charge

Il principio di carattere generale considera debitore nei confronti dell'Erario ai fini Iva il soggetto che effettua la cessione di beni o la prestazione dei servizi. Tuttavia, con la decisione di esecuzione del Consiglio n. 2010/710/UE del 22 novembre 2010, è stata sollevata un’eccezione al momento della cessione di telefoni cellulari nonché microprocessori e unità  […]

Capitalizzare spese di brevetti industriali

Con il termine brevetto industriale ci si riferisce al diritto di godimento e allo sfruttamento di opere dell'ingegno, di invenzioni industriali o di disegni. Costituiscono diritto di brevetto le nuove invenzioni destinate ad avere un'applicazione industriale. La tutela del diritto di brevetto può essere limitata al territorio nazionale o anche all'estero.

Errori in contabilità : come rimediare?

Nel corso di un esercizio possono essere rinvenuti errori commessi nella redazione del bilancio di qualche precedente esercizio. L'articolo 2423 del codice civile stabilisce il principio della rappresentazione veritiera e corretta. Come comportarsi, allora, se si rilevano inesattezze in contabilità ?

Acconto Iva: calcolo e contabilità 

Entro il 27 dicembre di ogni anno le imprese sono tenute al versamento dell'acconto Iva. Il calcolo dell'importo da versare può essere effettuato attraverso l'utilizzo alternativo di tre sistemi: storico, previsionale o metodo delle operazioni effettuate. Questo articolo vuole mostrare le tre opzioni di calcolo che l'impresa può operare e le relative scritture contabili in […]

Destinazione dell’utile a Riserva legale

E' obbligo delle società  di capitali ossia Società  per Azioni, Società  in Accomandita per Azioni e Società  a responsabilità  limitata e delle società  cooperative la destinazione di una parte dell'utile a Riserva legale. A stabilire ciò è l'articolo 2430 del codice civile che recita: Dagli utili netti annuali deve essere dedotta una somma corrispondente almeno […]

Accantonamento, rivalutazione e destinazione del TFR

Il trattamento di fine rapporto di lavoro è disciplinato dall'articolo 2120 del codice civile il quale stabilisce che nell'ipotesi di cessazione del rapporto di lavoro subordinato, il prestatore ha diritto a un trattamento di fine rapporto. Il TRF, quindi, è un risparmio forzoso che il datore di lavoro opera sulle retribuzioni dei lavoratori e che […]

Contabilità : anticipazioni su titoli

L'anticipazione su titoli è un'operazione molto frequente nelle imprese soprattutto se a corto di liquidità . Si tratta di un contratto stipulato tra impresa e banca in base al quale quest'ultima presta una certa somma di danaro all'impresa (o comunque al possessore di determinati titoli) commisurata al valore attribuito agli stessi beni oggetto di garanzia. Sotto […]

Interessi passivi su finanziamenti bancari: un caso pratico

Gran parte delle imprese hanno acceso finanziamenti o sovvenzioni presso banche. Tali importi sono soggetti a interessi passivi mensili, semestrali o addirittura annuali. Per l'impresa l'interesse passivo è un costo ascrivibile nel dare del Conto Economico e, nel rispetto del principio della competenza, deve ricadere nell'esercizio in cui è maturato. La corresponsione mensile degli interessi […]