Assunzioni

Tutti gli articoli

Il contratto a tutele crescenti

Il nuovo tempo indeterminato ha debuttato il 1° gennaio 2015 sostituendo il vecchio contratto per le nuove assunzioni e ammorbidendo i vincoli imposti dall’articolo 18: niente reintegro per i licenziamenti di tipo economico e disciplinare, inalterato nei casi di licenziamenti discriminatori.