Spinea: “segnalazioni online” e il Comune risponde

di Manuela De Antonis

scritto il

"Segnalazioni online" è il nome del progetto del Comune di Spinea che ha deciso di sperimentare la partecipazione attiva degli utenti alla vita pubblica

«Si tratta di una comunicazione multicanale. ? specifica Barbara Da Pieve, responsabile della Comunicazione e Servizi informativi e di Supporto del Comune di Spinea, che ha seguito da vicino l’iniziativa – I cittadini, infatti, che non utilizzano Internet possono fare le loro segnalazioni su carta e portarle direttamente nella sede del Comune. Abbiamo creato una cassetta postale delle segnalazioni al piano terra del Municipio dove chiunque può lasciare un messaggio certo di un riscontro».

Anche le segnalazioni cartacee vengono inserite online nel sistema e il cittadino che le ha fatte riceve una telefonata a casa per essere aggiornato sullo stato d’avanzamento della richiesta. Nessuna differenza di trattamento per l’online e l’offline, quindi. Ogni richiesta viene presa in considerazione. «La frazione di Crea, per esempio ? racconta Da Pieve ? voleva uno spazio attrezzato per i bambini e diversi cittadini ci hanno richiesto questo tramite il servizio “Segnalazioni online” e l’Amministrazione ha creato in due settimane l’area verde attrezzata per i più piccoli».

Questo nuovo sistema di gestione della comunicazione cittadini-amministrazione ha cambiato anche l’organizzazione del lavoro all’interno del Comune e, in particolare, dei funzionari che si occupano della gestione del nuovo canale. Tutti vedono tutto: questo il principio alla base dell’iniziativa. «Il sistema dà subito il nome del funzionario che si deve occupare di una pratica, – continua Da Pieve – ed esiste anche un meccanismo di controllo che non permette ritardi nelle risposte: se un funzionario non risponde viene subito sollecitato. È un nuovo modo di lavorare molto pratico, molto semplice anche per gli “addetti ai lavori”. Il funzionario, da parte sua, ha percepito il grande vantaggio dello strumento rapido e di facile consultazione che ha fatto emergere la sua professionalità. Basta accendere il proprio computer e tutto il lavoro è accessibile online».

Il tutto rientra nella priorità strategica dell’Ente, sostenuta dal Sindaco, che vuole «motivare le risorse umane. Bisogna sottolineare le eccellenze e contemporaneamente lavorare sodo per eliminare le criticità, tutti insieme attraverso il lavoro di squadra ed un’impostazione che premia chi lavora bene». Vista la buona riuscita dell’iniziativa, sia a livello di partecipazione degli utenti, sia a livello di risparmio di tempo e ottimizzazione del lavoro dello staff del comune, i responsabili del progetto intendono promuovere lo stesso modello in altri ambiti nell’ottica di un miglioramento dei servizi dedicati al cittadino.