“Comunicare COMpartecipazione”, l’E-gov spiegato ai cittadini

di Chiara Bolognini

scritto il

Il progetto di comunicazione del Comune di Ferrara utilizza una metodologia totalmente innovativa che integra l'uso delle nuove tecnologie con eventi culturali, laboratori esperienziali e tecniche di coinvolgimento attivo. Avviati 2 progetti di riuso

I riusatori e i primi esempi di riuso

Le Istituzioni che hanno riusato la metodologia sono:

  • Regione Emilia Romagna – SIGMA TER – Ing. GianPaolo Artioli – Coordinatore del Progetto SIGMA TER;
  • Agenzia del Territorio di Roma – Ing. Carlo Cannafoglia – Direttore dell’ Agenzia del Territorio di Roma;
  • Comunità Montana del Vallo di Diano – Campania – Ing. Michele Rienzo – Responsabile SIT.

Il primo esempio di riuso è l’evento Sigma Ter, Ordine che emerge dal caos, realizzato dal Comune di Ferrara e dal Coordinamento del Progetto SIGMA TER nel periodo che va da novembre 2006 a maggio 2007, in collaborazione con Oracle Education Foundation in COMpartecipazione attiva con gli studenti della classe Quinta H del Liceo Scientifico di Ferrara, l’Università di Ferrara (Facoltà di Matematica e CARID), i dipendenti del Comune di Ferrara ( Servizio Tributi, Pianificazione e Museo di Storia Naturale ) e il coordinamento del Progetto SIGMA TER della Regione Emilia Romagna, si è trasmesso ai cittadini il tema dell’Equità Fiscale in SIGMA TER e della Geometria Frattale nella Matematica, attraverso l’uso della metafora comune ORDINE e CAOS.

In pratica sono stati realizzati: un video ed una mostra/evento per spiegare ai cittadini da una parte come gli applicativi realizzati nel Progetto SIGMA TER consentano di riordinare le banche dati a partire dal caos delle stesse per raggiungere l’Equità Fiscale e dall’altro come dal punto di vista matematico utilizzando la Geometria Frattale sia possibile stabilire un ordine armonico a partire da una situazione di caos disarmonico.

Il secondo esempio di riuso è il Concorso di Idee Catasto partecipato indetto da Comune di Ferrara, Agenzia del Territorio, Comunità Montana del Vallo di Diano con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, ANCI Emilia-Romagna, UNCEM (Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani) in collaborazione con Oracle Education Foundation.

Il concorso denominato “Catasto Partecipato per un’Equità Sostenibile” è stato rivolto a tutti gli Istituti per Geometri presenti sul Territorio Nazionale. È stata richiesta la realizzazione di un’idea progettuale di comunicazione per trasmettere ai cittadini, attraverso i giovani, le proposte innovative di Enti locali, Scuole e Agenzia del Territorio utili a migliorare le azioni di perequazione fiscale, attraverso un costante aggiornamento e miglioramento della banca dati catastale, utilizzando la metafora “Ambiente Sostenibile”.

I contatti

Per attivare un confronto operativo ai fini dell’uso o riuso della metodologia potrete contattare i seguenti riferimenti: Settore Servizi Tributari e Informativi del Comune di Ferrara, Via Cairoli, 13 – 44100 Ferrara, Centralino 0532 418001, Fax 0532 418014. I referenti: Dirigente e Funzionario di riferimento Angelini Lauretta Dirigente Settore Servizi Tributari e Informativi, Rosa Fogli, Responsabile del Progetto – Capo ufficio di Staff del Servizio Servizi Tributari, Daniela Fustini Responsabile della Segreteria Organizzativa [email protected], tel. 0532 418029.

Per approfondire:

I Video di PMI