Bagheria, un nuovo portale per dar spazio a tutti

di Marina Mancini

scritto il

Il rinnovato sito istituzionale vuole costruire un rapporto "totale" fra il Comune e gli abitanti della città palermitana, coinvolgendo più soggetti possibile

Con particolare attenzione sono stati curati design, tecnologia, concept, stile. Il layout grafico, studiato nei minimi particolari riprendendo i colori e le immagini della città, ha una forte personalità ed aiuta al semplice utilizzo.

Il sito offre la possibilità di uno spazio per i comunicati esterni inviati all’ufficio stampa da scuole, associazioni e altri enti che considerano la homepage del Comune un ottimo tamtam per informare la cittadinanza.

Lo strumento di backoffice oltre a fornire un’area intranet per i dipendenti, offrirà la possibilità di creare delle multiredazioni, con diversi livelli di accesso per la realizzazione di minisiti. Un breve corso di formazione istruirà prima i dipendenti individuati quali redattori per i loro settori amministrativi di appartenenza, e in seguito sarà esteso anche al coinvolgimento di soggetti esterni.

Grande attenzione è stata posta all’usabilità del sito. La navigazione è estremamente intuitiva grazie all’inserimento delle breadcrumb trail: il CMS, il sistema di gestione dei contenuti, supporta ed automatizza la generazione dei percorsi a “briciole di pane” teorizzati dal guru dell’accessibilità Jakob Nielsen.

Una realizzazione che ha trovato anche il favore del sindaco del comune panormitano, Biagio Sciortino:

«Questo portale è un importante passo avanti dell’Amministrazione nel suo rapporto diretto con la gente: attraverso il conseguimento dei massimi livelli di accessibilità e speriamo presto di interattività, vogliamo essere in grado di raggiungere tutti i cittadini, a partire da quelli affetti da disabilità, e offrire a ciascuno di loro un servizio immediato e trasparente.

La realizzazione del portale nasce da un’esperienza professionale maturata negli anni all’interno dell’Ufficio Stampa comunale, che grazie alla sinergia che si crea con i referenti della comunicazione per ogni settore dell’ente riesce, attraverso il sito, a veicolare un grande flusso di informazioni fornendo risposte ai cittadini, coinvolgendoli in modo diretto negli atti della Pubblica Amministrazione e nella vita della città.

Il nuovo portale cittadino prosegue ed intensifica il percorso d’apertura alle nuove tecnologie e alla partecipazione attiva dei cittadini, già avviato da questa Amministrazione con il precedente sito.

L’obiettivo futuro dell’amministrazione è di realizzare l’interattività totale tra il cittadino e l’ente. Attualmente attraverso il portale, gli utenti possono informarsi e scaricare documentazione come bandi, modulistica, deliberazioni, schede servizio: presto dal portale si potrà concludere un’intera pratica on-line».

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso