Lazio e-Citizen: un’azione concreta per realizzare la cittadinanza digitale nella Regione Lazio

di Chiara Bolognini

scritto il

Il progetto sperimentale della Regione Lazio ha l'importante obiettivo di avvicinare anche i cittadini senza esperienza informatica ai servizi digitali della PA. E non solo...

Sono considerati alcuni esempi specifici: come acquistare un libro o un CD, eseguire operazioni di banca, fare la prenotazione di un albergo o di un volo aereo, compilare un modulo per una domanda di lavoro, iscriversi ad un corso o partecipare ad un forum di discussione.

Anche in questo caso si richiama la conoscenza dei rischi associati ad alcune operazioni online, quali ad esempio l’uso della carta di credito nelle transazioni o la corretta compilazione dei moduli, e la capacità di uso delle precauzioni necessarie.

I facilitatori, un’opportunità di tirocinio formativo

I facilitatori hanno un ruolo chiave nel progetto e sono numerosi (in un rapporto di 5 per ogni 12 partecipanti); per questo motivo la Cabina di Regia ha ritenuto indispensabile poter coinvolgere i laureandi (sia della laurea triennale, che della Laurea Specialistica) affinché essi possano svolgere questa attività come tirocinio formativo associato all’acquisizione dei crediti.

L’attività di selezione e-recruiting dei facilitatori viene effettuata sulla base di un’accurata identificazione e descrizione delle mansioni. I facilitatori possono essere:

  • studenti interni all’istituto scolastico che acquisiscono crediti formativi o effettuano un’esperienza di alternanza scuola/lavoro
  • studenti universitari dei corsi di laurea in informatica e in ingegneria informatica che svolgono il tirocinio formativo e acquisiscono crediti formativi
  • studenti universitari del corsi di laurea Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane che svolgono il tirocinio formativo e acquisiscono crediti formativi
  • neolaureati che effettuano uno stage con rimborso spese (previa verifica congruenza e competenza)
  • docenti interni alla struttura e/o genitori, in forma volontaria e non retribuita
  • personale esterno

Chi fosse interessato a candidarsi come facilitatore può contattare il job assistant di Labornetfilas telefonicamente (06 32885 261/263) o via email, mentre ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso