Dà voce alle tue idee, la tv al servizio della PA

di Barbara Weisz

scritto il

Il progetto vincitore del concorso "Dà voce alle tue idee", premiato dal ministro Brunetta, unisce le potenzialità della tv a quelle di Internet per promuovere i servizi della PA.

Il concorso, giunto alla terza edizione, ha visto la partecipazione di molti atenei della Penisola. Cinque i progetti finalisti. Oltre a quello che si è aggiudicato la vittoria, ecco gli argomenti affrontati dagli altri: lo sviluppo della posta certificata e per l’aumento dei suoi utilizzatori, la realizzazione di un portale che armonizzi i servizi della PA e ne stimoli l’utilizzo, la possibilità di accedere ai servizi della PA attraverso gli sportelli bancomat, l’integrazione nei portali della PA di un sistema per le segnalazioni di disservizi da parte dei cittadini.

La premiazione  è avvenuta nell’ambito della XVI giornata Clapi, il corso di laurea magistrale in Economia e Management delle «L’idea è molto semplice – sottolinea Giovanni Valotti, ordinario di economia delle aziende e delle amministrazione pubblica e direttore della scuola universitaria Bocconi – la pubblica amministrazione ha bisogno di energie fresche, competenza, entusiasmo e voglia di fare. Cerchiamo di avvicinare i giovani a un mondo che puo’ dare loro molte soddisfazioni e che necessita di loro per cambiare».

Da sottolineare infine che il titolo “Vinca il migliore” prende spunto dal progetto di collaborazione fra Sda Bocconi, Formez e ministero che vuole identificare proposte di miglioramento del sistema di selezione del personale della pubblica amministrazione.[<<< Pagina precedente]

[Torna alle news]