Il Nuovo Sistema Informativo Sanitario e il progetto “Mattoni” del Sistema Sanitario Nazionale

di Maria Dellosso

scritto il

Analisi delle 15 linee progettuali, i cosiddetti "mattoni, del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), volti alla creazione di un linguaggio comune agli enti di riferimento nazionali

Mattone 11

1) Creazione di strumenti e metodologie per classificare e rilevare le prestazioni erogate in Pronto Soccorso;
2) Armonizzazione dei sistemi 118.

Mattone 12

1) Definizione di una base informativa comune per le prestazioni residenziali e semiresidenziali per una classificazione omogenea a livello nazionale;
2) Individuazione di un modello per la rilevazione delle prestazioni di assistenza residenziale (a lungo termine, riabilitativa e per pazienti psichiatrici) e semiresidenziale e del relativo flusso informativo.

Mattone 13

1) Definizione di una base informativa comune per le prestazioni erogate in regime di assistenza primaria e domiciliare;
2) Individuazione di un modello per la rilevazione delle prestazioni di assistenza primaria e domiciliare e del relativo flusso informativo.

Mattone 14

1) Revisione dei flussi economici nazionali di bilancio delle aziende sanitarie e definizione di una metodologia di consolidamento dei bilanci;
2) Individuazione di un modello per la rilevazione dei costi per struttura sanitaria e per LEA, partendo dai dati di contabilità analitica;
3) Individuazione di nuovi modelli CE, SP, CP, LA, e relative linee guida per la compilazione;
4) Elaborazione di un manuale per il consolidamento regionale e nazionale dei bilanci ASL.

Mattone 15

1) Approccio alla definizione ed alla classificazione delle funzioni di prevenzione ed ad una modalità di rilevazione dei flussi relativi alle prestazioni di prevenzione;
2) Elaborazione di un documento di definizione dell’approccio per la classificazione e la rilevazione delle funzioni e delle prestazioni per singola funzione;
3) Definizione del contenuto informativo per la rilevazione delle prestazioni e di un modello di indicatori per analizzare le funzioni di prevenzione.