L’e-Gov per l'”efficienza efficace”

di Stefano Gorla

scritto il

Come bilanciare modalità, risorse e tempo per un'amministrazione al tempo stesso efficiente ed efficace? Ecco una guida tra quadro normativo, vincoli politici e di bilancio

Ma in termini politici il tempo rappresenta un vincolo che sostituisce quello economico delle risorse. Anche qualora le risorse necessarie, sia in termini finanziari che di capitale umano, fossero disponibili, i risultati (ossia l’efficacia) non sarebbe immediata. L’eGovernment richiede invece un cambiamento di lungo periodo, coinvolgente sia la PA che le aziende e i cittadini.

Non è pensabile infatti attuare cambiamenti di abitudini, di organizzazione, di cultura, in tempi brevi quando ci troviamo di fronte ad un digital divide diffuso. Occorre pertanto definire ? all’interno di ogni Ente e non solo a livello di Governo ? una strategia che parta dalla formazione (del cittadino e del lavoratore) e supporti la collaborazione e condivisione delle conoscenze fra i diversi Enti della PA.

La differenza rispetto agli altri Paesi

In relazione al vincolo del tempo la soluzione di trova sempre nella Cost.It.: l’art. 97 c.1 e l’art. 98 c.1 stabiliscono il principio dell’imparzialità della PA. Onde verificare la trasferibilità degli approcci innovativi suindicati confrontiamo ora il nostro Paese con la Francia, la Gran Bretagna e la Germania.

Italia
Presenza di diversi livelli amministrativi (Stato, Regioni, Province, Comuni, Comunità Montane).
Elevato numero di Comuni (8100).
Presenza di un processo di progressiva delega di poteri decisionali verso gli Enti più vicino al cittadino (sussidiarietà).
Cultura predominante volta a tutelare gli interessi locali e a affermare le diversità al posto della collaborazione.

Francia
Elevato numero di comuni (36.680) compensato da sostanziale accentramento decisionale e dal diffuso senso della centralità dell’istituzione statale nei confronti delle esigenze locali.

Gran Bretagna
Elevato federalismo (devolution) bilanciato da un ordinamento giuridico snello ed efficiente.
Lo Stato centrale opera una continua opera di monitoraggio.

Germania
Struttura federale dello Stato.
Forte spinta all’innovazione per l’attuazione di procedure amministrative semplificate.

La struttura complessa della PA non può sussistere in presenza di continue spinte centripete senza un operatore di coordinamento: gli Enti della PA devono completarsi e quindi cooperare nelle azioni verso un fine unico. È dalle azioni dei singoli Enti ? pur autonomi ed indipendenti nella loro gestione ? che otteniamo i risultati generali per la collettività nazionale.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE