La PA è in tv, online

di Stefano Gorla

scritto il

Grazie all'integrazione di Web e tv, diversi sono gli enti pubblici che negli ultimi anni hanno realizzato notiziari online per offrire informazioni dettagliate ai propri cittadini

Telecru rappresenta il front office: un notiziario in formato Web tv che si occupa delle sedute dell’Assemblea legislativa regionale, delle riunioni delle Commissioni Consiliari, dei convegni dei diversi gruppi politici, delle iniziative culturali ospitate a Palazzo Cesaroni (sede del Consiglio), delle iniziative delle Province di Terni e Perugia. Telecru si rivolge sia ai cittadini residenti che a quelli trasferitisi all’estero ma che, tramite Internet, possono restare in contatto e non perdere le proprie radici.

Il Comune di Perugia, grazie al progetto comunitario Teleaccess – promosso nell’ambito del programma Interreg III B, Area CADSES (Central, Adriatic, Danubian and South-Eastern European Space) – ha realizzato una rete informativa denominata IPTV – Città in Tv, costituita da punti video dotati di schermi al plasma (sistema IP/TV), collocati nei luoghi pubblici e negli spazi collettivi, (uffici, stazioni, sale d’attesa, piazze) per trasmettere informazioni e notizie di carattere generale o contestualizzate, della Pubblica Amministrazione, delle aziende di servizi e trasporti pubblici, di enti e organizzazioni, testate giornalistiche locali e nazionali, con l’obiettivo di comunicare utilità, informando e intrattenendo il cittadino in spazi di sosta e attesa.

Il sito http://www.cittaintv.com/ presenta quanto sinora concretamente compiuto per una città che va verso il cittadino. Infine, a supporto della didattica, dell’imprenditorialità e dell’accesso alla società dell’Informazione nelle aree più isolate è stata creata dalla Regione Umbria una Rete di Telecentri. Il Progetto “Telecentri” ( http://www.regione.umbria.it/telecentri/) è stato finanziato dal FESR nell’ambito delle Azioni Innovative. Oltre 100 centri forniti di strumenti ICT e dislocati in modo diffuso su tutto il territorio regionale connettono i paesi, gli abitanti e le imprese di tutta l’Umbria alle opportunità date dal telelavoro, dalla formazione, dall’accesso agevolato ad Internet e ai servizi della Pubblica Amministrazione.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso