Intesa tra Ministro PA e Regione Campania

di Enza La Frazia

scritto il

Firmato il protocollo d'intesa tra il Ministero per la Pubblica amministrazione e l'Innovazione e la Regione Campania per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione

L’importanza della digitalizzazione per la realizzazione dell’e-democracy

Sotto il punto di vista della digitalizzazione, come ha sottolineato il governatore campano Bassolino in occasione della stipula del protocollo, sono stati operati notevoli investimenti, i quali hanno fatto della Campania una delle poche regioni italiane dotate di una piattaforma informatica di gestione dei flussi documentali, realizzata secondo le prescrizioni della legge. Secondo l’opinione del Ministro Brunetta, grazie a questi interventi governativi, l’innovazione diventa una delle basi su cui fondare l’unità del Paese e dei cittadini e attraverso il quale realizzare il principio di uguaglianza su cui si fonda il nostro ordinamento.

Il digital divide e il diverso livello di diffusione della cultura informatica, infatti, possono creare profonde diseguaglianze tra i cittadini e frenare lo sviluppo e la competitività internazionale del Paese. L’innovazione e lo sviluppo tecnologico della Pubblica Amministrazione garantiscono la trasparenza amministrativa e favoriscono una più attiva e proficua partecipazione dei cittadini al governo della cosa pubblica. Sotto questo profilo, i servizi rivolti a cittadini ed imprese in banda larga hanno l’obiettivo di rafforzare l’e-democracy e la cittadinanza digitale, abbattendo le barriere che, in aree svantaggiate dal punto di vista geografico o economico, impediscono l’accesso alla rete, creando a carico di tali aree una forma di emarginazione da non sottovalutare.

La realizzazione completa del Piano Industriale, inoltre, permetterà un più facile e diretto monitoraggio della qualità del servizio erogato, attraverso la raccolta per via telematica delle opinioni dell’utente a seguito di ogni transazione con enti pubblici, in modo da costruire un’amministrazione disponibile al dialogo e più aderente alle istanze del cittadino, anche grazie alla partecipazione diretta del cittadino stesso.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso