Valorizzazione part-time verticale per il calcolo del TFS

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giovanni chiede

Ai fini del calcolo del TFS per i dipendenti pubblici, come vengono valorizzati i periodi di lavoro in part-time verticale? Per l’intero anno o per l’effettivo periodo di lavoro svolto?

Barbara Weisz risponde

Il periodo in part-time viene valorizzato in modo proporzionale al lavoro svolto. In pratica, il TFS, trattamento di fine servizio, si calcola in base alla contribuzione annua lorda versata, applicando una serie di coefficienti. Significa che un lavoratore in part-time, per gli anni in cui ha lavorato a tempo parziale, riparametra la somma alla contribuzione effettivamente versata.

Il calcolo è molto complesso. In ogni caso, c’è un utile strumento INPS online che può utilizzare per quantificare con precisione la somma che lei ha maturato. Si tratta del servizio “richiesta di quantificazione del TFR/TFS”, raggiungibile sul portale INPS attraverso il percorso “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Gestione Dipendenti Pubblici: servizi online TFS.

In realtà, il servizio è pensato per poter chiedere la cessione del credito del TFS. Ma in ogni caso, anche se lei poi non decidesse di esercitare queste opzioni, le consente di avere informazioni certe sul TFS spettante.