Tetto detrazione infissi: quando conviene il Superbonus 110

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Anna chiede

Per la sostituzione degli infissi (che di base consente una detrazione massima di 60mila euro), applicando l’Ecobonus ordinario posso spendere 120.000 euro e detrarne 60.000 (ossia il 50%), ma se applico invece il Superbonus (come lavoro trainato) la mia detrazione potrà essere superiore alla soglia ordinaria? Ossia: se spendo 120.000 euro potrò detrarne 132.000 (ossia il 110%)? Oppure il limite resta sempre 60.000 euro? In questo caso dove sta la convenienza?

Barbara Weisz risponde

Il tetto di 60mila euro, riguarda la detrazione e non la spesa e quindi, come lei giustamente calcola, applicando la semplice aliquota del 50%, chi spende 120mila euro ottiene la detrazione massima (pari a 60mila euro) per gli infissi.

La nuova agevolazione, in pratica, non è conveniente per chi usufruisce dell’agevolazione nella misura massima: chi oggi spende 120mila euro non otterrà una detrazione di 130mila euro ma sempre di 60mila euro, perché questo è il tetto non superabile.

=> Superbonus: lavori trainati con limite di detrazione

La convenienza, invece, riguarda chi fa interventi di minor entità. Ipotizziamo la sostituzione di infissi (sempre come intervento trainato) per un costo di 8mila euro: applicando l’aliquota ordinaria del 50% la detrazione sarebbe pari a 4mila euro mentre con il Superbonus 110 sarebbe di 8.800 euro. Oltretutto spalmabile su cinque anni (in quote annuali da 1.760 euro) invece di dieci.