Terreni gratuiti: come fare domanda

Risposta di

Redazione PMI.it

scritto il

Oronzo chiede

Dove è possibile richiedere la concessione di terreni statali a titolo gratuito per 20 anni in caso di nascita del terzo figlio?

Redazione PMI.it risponde

In realtà, non è ancora pronto il provvedimento attuativo della misura, contenuta nella Legge di Bilancio 2019.

In base a quanto previsto, le famiglie che abbiano un terzo figlio nel corso del triennio 2019-2021 avranno diritto a richiedere un terreno demaniale (il 50% dei terreni demaniali agricoli o incolti e abbandonati) in concessione gratuita, per un periodo non inferiore a venti anni.

La misura prevede anche un mutuo fino a 200.000 euro per venti anni (interessi zero) per acquisto prima casa in prossimità del
terreno assegnato.

In base alle anticipazioni, il decreto premierà solo le famiglie tradizionali: per aver diritto al terreno i tre figli dovranno appartenere tutti alla stessa coppia. Non ci sarà tuttavia il vincolo matrimoniale: dovrebbe essere sufficiente che i tre figli siano consanguinei.

=> Pacchetto famiglia 2020: verso l'assegno unico

Sempre secondo le bozze che circolano, saranno concessi terreni agricoli o a vocazione agricola non immediatamente utilizzabili per altri scopi istituzionali ed anche i terreni incolti del Mezzogiorno.

In ogni caso è necessario attendere il testo ufficiale del decreto (in capo al Ministero delle Politiche Agricole), che dovrà anche individuare i terreni oggetto di concessione.