Tempo determinato: ammessi al bonus?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Rosario chiede

Con gli ultimi decreti del Governo, i lavoratori a tempo determinato dopo la NASpI possono fare richiesta di bonus o si è ancora esclusi?

Barbara Weisz risponde

Con poche eccezioni, non è previsto il bonus di 600 euro per i lavoratori a tempo determinato.

I casi particolari in cui i lavoratori con contratti a termine hanno diritto al sussidio sono specificamente dettagliati dalla legge (commi 5,6,7, 8 dell’articolo 84 del dl Rilancio): operai agricoli,  stagionali turismo e stabilimenti termali, dipendenti di altri settori ma con contratto stagionale (e 30 giorni lavorati fra il primo gennaio 2019 e il 31 gennaio 2020).

Al di fuori  di queste attività, per i lavoratori ai quali scade il contratto a termine continuano a essere previsti i tradizionali ammortizzatori, quindi la NASpI. Su questo fronte c’è una novità che la riguarda (nel caso si trovi già in questa condizione): se il diritto al sussidio di disoccupazione è terminato nel periodo compreso tra il primo marzo e il 30 aprile, allora ha diritto a due mesi in più. Ma non potrà poi richiedere il bonus, che resta limitato ai casi sopra citati.