Superbonus: cessione credito a persone fisiche

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giancarlo chiede

E’ possibile cedere il credito, derivante dal superbonus al 110%, ad una persona fisica?

Barbara Weisz risponde

Le confermo che questa ipotesi è percorribile. Il comma 121 del dl 34/2020, che regolamenta la cessione del credito, non esclude questa possibilità, limitandosi a prevedere questa possibilità verso “altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari”.

E c’è un interpello dell’Agenzia delle Entrate che fornisce una conferma in questo senso, spiegando che, nel caso in cui si può applicare la cessione del credito prevista dal decreto Rilancio, non si applicano le restrizioni precedentemente previste.

Nel dettaglio, l’interpello 432/2020, chiarisce che la cessione del credito può essere rivolta a persone fisiche, anche esercenti attività di lavoro autonomo o d’impresa, società, enti, o istituti di credito e intermediari finanziari. Quindi, per rispondere con precisione alla sua domanda, lei può cedere il credito a una persona fisica. Non operano le limitazione previste dalla circolare 11/2018.

=> Cessione crediti e sconto in fattura: procedura online

Attenzione: in base alla norma (comma 121 decreto Rilancio) questo vale solo per i lavori pagati nel 2020 e 2021. Significa in ogni caso che sono sempre ricomprese le opere agevolate con Ecobonus 110%, in considerazione del fatto che questo beneficio si applica solo dal luglio 2020 al 31 dicembre 2021.