Superbonus 110 per vilette anche dopo giugno 2022?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Franco chiede

Riguardo al Superbonus 110% per interventi su una su casa singola (unità immobiliare non in condominio) di può sforare la data di scadenza del giugno 2022? E nel caso, con quali condizioni?

Barbara Weisz risponde

Nel caso delle villette, in Legge di Bilancio c’è una proroga che però non riguarda tutti i contribuenti. Il Superbonus 110% può essere utilizzato per i lavori effettuati fino al 31 dicembre 2022 esclusivamente se la villetta è abitazione principale (prima casa) e il contribuente ha un reddito ISEE non superiore ai 25mila euro annui. C’è anche un’altra opzione percorribile per utilizzare la proroga: avere già la CILA al 30  settembre 2021.

Per il resto, la proroga della maxi-detrazione, con un meccanismo di progressiva riduzione dell’aliquota a partire dal 2023, riguarda esclusivamente i condomini e gli edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate. Per le ville unifamiliari c’è solo una proroga nei due casi sopra descritti (tetto ISEE e Cila già effettuata a settembre 2021).

=> Superbonus 110%: il calendario 2022 e 2023 per la detrazione

Tenga però presente che il ddl di Bilancio per il momento è solo approvato dal Governo (fra l’altro, non si conosce ancora il testo ufficiale, le informazioni disponibili sono basate sulle bozze del testo). Quindi, oltre al fatto che vanno confermate le novità introdotte, bisogna anche considerare che la Manovra potrà essere modificata durante il passaggio parlamentare. In definitiva, per avere certezze bisogna attendere la fine della sessione di bilancio, che si conclude entro fine anno per l’entrata in vigore della Manovra economica il primo gennaio 2022.