StP: requisiti professionali

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giampaolo C. chiede

Sono possibili società tra professionisti appartenenti ad associazioni legge 4/2013 (StP)?

Barbara Weisz risponde

Credo di no: la legge istitutiva delle StP, società fra professionisti, prevede che i soci possano essere appartenenti alle professionisti ordinistiche oppure soggetti non professionisti limitatamente alle prestazioni tecniche o alle finalità di investimento (in pratica possono esserci soci non professionisti come investitori di capitale). Il riferimento è l’articolo 10 della legge 183/2011 (è la manovra finanziaria 2012), che al comma 3 prevede la «costituzione di società per l’esercizio di attività professionali regolamentate nel sistema ordinistico».

=> StP: da studio professionale a società tra professionisti

La legge istitutiva delle professioni regolamentate da altre associazioni a cui lei si riferisce è successiva (4/2013), ma non prevede la possibilità di formare StP, e non mi sembra ci siano altri provvedimenti che introducano questa possibilità. Certamente gli appartenenti alle professioni non ordinistiche possono aprire attività fra soci o imprese utilizzando tutte le normative a disposizione su lavoro autonomo e attività d’impresa. Ma se, come mi pare di aver capito, la sua domanda riguardava specificamente le STP, credo che la risposta debba essere negativa.