Spostamento di residenza: cosa cambia per l’ISEE?

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Gianni chiede:

Mio fratello vorrebbe prendere la residenza a casa mia. Questa scelta inciderebbe sul nostro ISEE? Siamo una famiglia di tre persone.

Temo che, in questo caso, la convivenza possa determinare l’appartenenza allo stesso nucleo ai fini ISEE: è infatti possibile per due conviventi avere ISEE diversi, ma non se appartengono alla stessa famiglia (vincolo di matrimonio, di parentela, di affinità, di tutela, di adozione o affettivo, con la persone convivente).

In questo caso, la convivenza di due fratelli determina l’appartenenza allo stesso nucleo ai fini ISEE.

Il DPCM 159/2013, per la composizione del nucleo familiare fa riferimento al concetto di famiglia anagrafica, contenuto nell’articolo 4 del DPR 223/1989:

un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, (unione civile) parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune.

Essendo fratelli, siete ricompresi in questa casistica. Due persone senza vincoli di parentela che convivono in uno stesso appartamento, possono invece avere due ISEE separati.

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Chiedi all'esperto

Risposta di Barbara Weisz