Sconto in fattura per impianto TVCC o allarme

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Enrico chiede

Dei clienti mi hanno chiesto di eseguire i lavori per la realizzazione di un nuovo impianto TVCC o allarme: posso applicare lo sconto in fattura?

Barbara Weisz risponde

Lo sconto in fattura, in base all’articolo 121 del dl 34/2020, è applicabile a una serie di interventi, fra i quali anche quelli che rientrano nell’agevolazione sulle ristrutturazioni edilizie prevista dall’articolo 16-bis del testo unico delle imposte sui redditi, Dpr 917/1986.

Fra questi, possono essere ricompresi anche gli interventi finalizzati a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi, come ad esempio i sistemi di allarme o di videosorveglianza.

Per esempio, la Guida dell’Agenzia delle Entrate alle ristrutturazioni edilizie prevede che siano agevolabili l’installazione di fotocamere o cineprese collegate con centri di vigilanza privati, oppure apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline, oppure diverse tipologie di impianti di allarme.

Provi a consultare questa Guida, che fornisce tabelle riepilogative dei lavori che possono rientrare nell’agevolazione. Se l’impianto che lei installa rientra fra quelli ricompresi, scatta anche la detrazione al 50% fino a un massimale di spesa pari a 96mila euro.