RLS, nomina e dimissioni

Risposta di

Michele Bolpagni

scritto il

Utente di PMI chiede

In azienda, un RLS si è dimesso e il primo dei non eletti, che appartiene ad una sigla sindacale, non riesce a subentrare perché l’altra sigla sindacale si oppone. Come è cosa si può fare per venire a capo di questa situazione?

Michele Bolpagni risponde

Ritengo corretta la posizione di rifiuto da parte di una delle sigle sindacali. Alle dimissioni del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) non consegue necessariamente la nomina del primo non eletto. Poiché la norma di riferimento non entra nel merito di questa ipotesi, ritengo certamente più corretto procedere con una nuova elezione.

Michele Bolpagni – Consulente del Lavoro