Riscatto servizio di leva

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Giovanni F. chiede

Dal 1980 sono autoferrotranviere, durante la permanenza al fondo speciale autoferrotranvieri ho riscattato, in modo oneroso, 3 anni e 9 mesi, nel 2007 ho fatto domanda all’INPS di ricongiungimento del servizio militare. La domanda è stata accettata e mi risulta dall’estratto conto. Adesso, dovendo fare i conti con la data del pensionamento, un dipendente INPS sostiene che il servizio militare non mi viene riconosciuto in quanto avrei dovuto farlo prima del 1996, anno in cui detto fondo è stato dirottato all’INPS. Ma è proprio così?

Barbara Weisz risponde

Sinceramente, non mi risulta che ci sia questo paletto del 1996, direi che l’anno di servizio militare può essere riscattato ai fini della maturazione del requisito per andare in pensione. Bisogna presentare specifica domanda all’istituto di previdenza, in qualsiasi momento della vita lavorativa (non ci sono termini di prescrizione), oppure contestualmente alla domanda di pensione.

Esiste anche la possibilità di riscattare l’anno di leva successivamente alla pensione, in questo caso l’INPS provvederà a ricalcolare anche gli arretrati.

=> Anni di militare e pensione precoci

La domanda per riscattare il servizio militare si presenta online, presso gli uffici INPS, chiamando il contact center (803164 gratuito da rete fissa, oppure 06164164 da cellulare, a pagamento secondo la tariffa prevista dal proprio gestore), o infine rivolgendosi a patronati e intermediari. Si autocertifica l’adempimento degli obblighi di leva, indicando date e distretto militare di appartenenza.

Si può chiedere l’accredito dei contributi figurativi anche per il servizio civile, equiparato in tutto e per tutto alla leva militare.