Bonus Ricerca: requisiti per il credito d’imposta

Risposta di

Redazione PMI.it

scritto il

Felice chiede

La mia azienda ha necessità di trovare soluzioni innovative per la produzione e vorremmo quindi realizzare un progetto in questo senso: quali spese per la ricerca possono rientrare nel credito di imposta?

Redazione PMI.it risponde

Risposta a cura di Idea Services
(per approfondimenti: esperto.risponde@ideaservices.eu)

 

Per fruire del bonus fiscale, la ricerca deve avere carattere di innovazione rispetto alla normale attività dell’azienda; deve essere inerente all’attività della stessa; deve essere inerente alle attività dell’Ente di ricerca.

Fermi questi punti, in campo scientifico per “ricerca” s’intende:

indagine o studio condotti con criteri di sistematicità per scoprire o approfondire fatti, fenomeni o processi, ricostruire eventi, individuare documenti ecc.

“Scientifico” significa:

che segue un’impostazione razionale o un metodo rigoroso e sistematico.

Se vuole approfondimenti sulle attività che danno diritto al credito d’imposta e più in particolare sul bonus ricerca, il nostro staff è a disposizione, può scrivere a: info@ideaservices.eu