Reversibilità pensione all’estero

Risposta di Barbara Weisz

scritto il

Sara chiede:

Vivo in Germania e, per fare la domanda di pensione tedesca e ottenere la reversibilità di mio padre, mi si richiede il certificato pensionistico MOd OBIS M o la comunicazione dei dati della pensione relativa alla pensione italiana di invalidità /vecchiaia (ad esempio categoria VO, IO; VR, IR) per l’anno 2021. Come ottenerlo?

Il modello OBIS/M è rilasciato dall’istituto di previdenza all’inizio di ogni anno al pensionato ed è anche disponibile sul portale dell’INPS, nell’area riservata. Se avete le credenziali dell’assistito, lo trovate direttamente online, altrimenti – per la pensione di reversibilità – sono documenti che vanno richiesti all’INPS.

=> Certificato di pensione INPS online: ObisM dinamico

E’ possibile andare allo sportello o contattare l’istituto telefonicamente (tramite contact center).vPer la Germania, il numero verde è 08001821138. Per chiamare via web si può usare il servizio VoIP Parla con noi (https://www.ccm-inps-ader.it/webrtc/html/).

Si può anche usare il servizio “INPS risponde”, che può essere comodo vivendo in una altro paese, perché è disponibile online e consente di inviare richieste di chiarimenti. Questo richiede però un accesso proprio ai servizi INPS online. Infine, è anche possibile rivolgersi a un CAF o a un patronato per queste pratiche.

La richiesta all’INPS di accesso ai dati pensionistici del defunto può essere presentata specificando quali sono i documenti o le informazioni di proprio interesse ed allegando la documentazione che attesta la propria condizione di erede, anche in forma di autocertificazione.

N.B. Nel caso in cui non sussista il diritto alla pensione indiretta, si può pottenere l’indennità per morte, ossia una prestazione economica in favore del coniuge superstite (o dei suoi figli) di un soggetto defunto iscritto in una delle gestioni previdenziali INPS. La domanda deve essere presentata entro un anno dalla data della morte dell’assicurato, a condizione che nei cinque anni anteriori risulti versato o accreditato almeno un anno di contribuzione nella relativa gestione.

Risposta di Barbara Weisz

Hai una domanda che vorresti fare ai nostri esperti?

Cerca tra quelle pubblicate oppure

Chiedi all'esperto