Quota 100: si può annullare la domanda di pensione?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Angelo chiede

In caso di ripensamento, si può bloccare – o rimandare di qualche mese – la domanda di pensione inoltrata con fruizione della Quota 100?

Barbara Weisz risponde

Se la sua domanda di pensione non è ancora stata elaborata, credo basti cancellare la richiesta presentata utilizzando l’apposito servizio INPS online. Provi ad entrare nella sua area riservata del portale INPS, e acceda alla sezione “Le mie domande”: da qui deve cliccare sul tasto “elimina” in corrispondenza della richiesta di Quota 100 da lei presentata. Dopo aver eventualmente cancellato la domanda, se vuole solo rinviare la pensione di qualche mese, può presentarne una nuova con le date corrette.

Non escludo che questa opzione sia disponibile anche dopo che la domanda è stata lavorata dall’INPS, ma su questo punto le consiglio di chiedere informazioni specifiche all’istituto di previdenza. Dipende da molti fattori specifici. Ad esempio, nel caso della domanda di pensione per i dipendenti pubblici del comparto Scuola, è previsto un preciso calendario sia per la trasmissione delle domande di pensione sia per le eventuali richieste di revoca (ormai scaduto).